Tappe golose nella Valle della Loira

Tappe golose nella Valle della Loira

“Le Barju” a Tours, che sorge vicino a Les Halles è il ristorante di Julien Perraudin, ex-chef di Olivier Roellinger a Cancale, da dove è tornato con l’idea di un locale marino/nautico nella sua città natale. Qui si degustano i prodotti del mare a prezzi abbordabili. Le “Casse-Cailloux” d’Hervé Chardonneau presenta su una lavagna le proposte gastronomiche elaborate sulla base dei prodotti del mercato. Ventisei coperti in una sala dalle decorazioni luminose e a scelta, a pranzo un menù a 16 € (antipasto del giorno e piatto a scelta) e dei menù da 18 € (piatto) a 26 € (antipasto, piatto principale, dolce). Da gennaio 2009, Olivier Arlot, giovane cuoco di 28 anni, originario di Tours, che si è fatto le ossa tra gli altri al “Crillon”, al “Plaza Athénée” e al “Park Hyatt” si è creato un suo spazio: un ristorante di 25 coperti nel centro città. In una bella sala di pietra e legno, propone una cucina seducente, creativa, e tutta ispirata dal mercato ,con una carta bimensile (menù da 29 € a 59 €). La guida Gault et Millau gli ha già attribuito tre cappelli e l’ha designato come uno dei sei “Grandi di domani” per l’altissima qualità della cucina. Tours diventa, così, sempre di più, una tappa da non perdere per gli amanti dell’alta gastronomia.Le Barju - 15 rue du Change, 37000 Tours – tel: +33 (0) 2 47 64 91 12 – www.barju.frLe Casse-Cailloux - rue Jehan Fouquet 26, 37000 Tours – tel : +33 (0) 2 47 61 60 64 – www.casse-cailloux.frOlivier Arlot - rue Colbert 33, 37000 Tours – tel : +33 (0) 2 47 66 33 08 – www.restaurantolivierarlot.fr

“L’Herbe Rouge”, ristorante / bar à vins a Valaire Cécile Argondico ha cominciato come cameriera in questo ristorante prima di diventarne la proprietaria. In un’ambientazione da bar à vin, propone una cucina semplice ma di qualità. Il menù, composto da prodotti locali e verdure biologiche, cambia ogni settimana secondo le stagioni. I vini sono naturali e la scelta è vasta: dai vini locali (Cheverny, Cour-Cheverny, Touraine) a vini di altre zone (Alsazia, Roussillon, Italia). Questo ristorante di campagna è situato sulla strada dei “Castelli in Bicicletta”, a 15 minuti a sud di Blois e a 5 kilometri dal castello di Chaumont-sur-Loire. Con le belle giornate, è possibile pranzare suuna terrazza ombreggiata lungo un ruscello. In inverno, Cécile ospita concerti, spettacoli e esposizioni.Menù 11,50€ a pranzo e 13,50€ alla sera. Alla carta : da 20€ a 25€.Le Bourg 41120 Valaire tel: +33 (0) 2 54 44 98 14 – www.restaurant-herberouge.com"Le Girouet" nuovo ristorante situato sui quais della Loira a Orléans, offre uno scenario esclusivo stile "Marina della Loira" con "soffitto a vela", "bar-gabare" (la tipica imbarcazione dal fondo piatto) e "terrazza-pontile". La carta propone i pesci della Loira (lucioperca, anguilla) ma anche numerosi altri prodotti freschi, soprattutto locali e da agricoltura biologica e commercio equo e solidale. Per prolungare il contatto con il mondo dei marinai, il ristorante propone passeggiate-scoperta della Loira a bordo di storici futreaux, toues e su altre imbarcazioni tradizionali della regione.Le Girouet 14 quai du Châtelet, 45000 Orléans – tel. +33 (0) 2 38 81 07 14 — www.legirouet.com