Villenauxe la Grande

Villenauxe la Grande

Questa città dell'Aube, accoccolata all'ombra della pianura di Brie e della foresta di Traconne, possiede tre ricchezze: le vetrate della Chiesa create da David Tremlett a l'atelier Simon Marq inaugurati nel 2005, le vigne dello champagne e le cave d'argilla.

Villenauxe è stato uno dei più ricchi giacimenti d'argilla di Francia sfruttato dai gueules grises, i minatori, e famoso per le sue maioliche. Già nel 19° secolo, la sua manifattura produceva una porcellana di alta qualità e ceramiche biscuit. Una tradizione che continua oggi con un artigianato famoso.

Le vetrate della chiesa di Villenauxe la Grande

Villenauxe-la-Grande ha vissuto nel 2005 un evento culturale eccezionale: la creazione da parte di David Tremlett, artista britannico di fama internazionale, in collaborazione con l'atelier Simon Marq, maestro vetraio di Reims, del complesso di 24 vetrate della Chiesa Saint Pierre et Saint Paul, pari a una superficie di circa 200 m². Si tratta della più importante realizzazione degli ultimi vent'anni nel panorama delle vetrate.

Un'esplosione di colori che cambia da un minuto all'altro secondo la luminosità esterna, ed esalta la creatività dell'opera.

Fiero di questo tesoro, il comune di Villenauxe la Grande organizza visite commentate della chiesa e delle sue vetrate.

Informazioni PraticheComune di Villenauxe-la-Grande1 Place Georges Clémenceau10370 VILLENAUXE LA GRANDETel: 0033 (0)3 25 21 32 22Atelier Simon Marq