Visitare, uscire

Visitare, uscire

Gli spettacoli (cinema, concerti, teatro…) o gli intrattenimenti (feste, mercati di anticaglie, mostre…) sono recensiti nelle guide specializzate in vendita nelle edicole o nella stampa locale, in particolare nelle edizioni del fine settimana.

Gli Uffici turistici dispongono anche di liste che recensiscono le manifestazioni in città o nei dintorni.

A Parigi, potete trovare in edicola delle guide della città: Pariscope, L'Officiel des Spectacles, Zurban… Vi sono riportati i programmi dei cinema, dei musei, delle mostre e degli spettacoli di tutti i generi.

Per il teatro, tenete presente che ci sono due edicole, sul sagrato della stazione Montparnasse e nella piazza della Madeleine, che mettono in vendita dei biglietti per gli spettacoli del giorno stesso a tariffa ridotta.

Potete acquistare i biglietti (teatro, concerto, spettacolo…) in particolare nei punti vendita di FNAC e Virgin, direttamente sul luogo dello spettacolo o in Internet.

Musei e monumenti

Gli orari di apertura dei musei sono variabili, ma bisogna tenere presente che i musei comunali sono chiusi il lunedì e i musei nazionali il martedì (tranne il museo di Orsay a Parigi, che è chiuso il lunedì).

Sono generalmente aperti dalle 10:00 alle 19:00. Alcuni grandi musei prevedono anche visite notturne.

Per sapere tutto sulle località da visitare, rivolgetevi al Comitato Regionale del Turismo oppure all'Ufficio Turistico, dove troverete tutta la documentazione necessaria.

A Parigi, la tessera Paris Museum Pass vi faciliterà l'accesso a numerose attrazioni turistiche: valida 2, 4 o 6 giorni, fornisce un accesso libero, diretto e illimitato a più di 60 musei e monumenti di Parigi e dell'Ile-de-France.

La tessera è acquistabile presso l'Ufficio del Turismo di Parigi, nelle stazioni della metropolitana e presso i musei e monumenti aderenti all'iniziativa.

Tariffe: 2 giorni : 30 €4 giorni : 45 €6 giorni : 60 €

Cinema

Nelle grandi città (e la maggior parte delle città medie) troverete dei complessi multisala che propongono i grandi film internazionali in lingua francese o in versione originale con i sottotitoli.

I cinema d'Arte e d'Essai propongono dei film più rari e/o più vecchi.

Spesso potete acquistare in anticipo i biglietti per evitare la coda prima dello spettacolo.

Concerti

Tutte le grandi città dispongono di sale concerto in cui si esibiscono gli artisti francesi o internazionali. I concerti di musica classica spesso si svolgono nelle chiese e nelle sale specializzate.

Teatro

Tanto a Parigi quanto in provincia, le sale teatrali sono molto numerose e offrono degli spettacoli molto variegati (dal grande classico alla commedia di strada, dal monologo allo spettacolo di cabaret…).

I bar

Anche il paesino più piccolo ha il proprio campanile. Allo stesso modo, ogni città ha il suo bar (e spesso più di uno): i bar sono una delle istituzioni francesi!

Spesso i bar aprono molto presto (potete farci colazione) e alcuni chiudono addirittura alle due del mattino. In provincia, sono dei luoghi di intrattenimento molto apprezzati, in cui gli amici si ritrovano, sia durante il fine settimana che durante la settimana.

E' abitudine prendere l'ordinazione comodamente seduti al tavolo.

Nei borghi più piccoli, talvolta fungono da panetteria, giornalaio, stazione di servizio…

A Parigi come altrove, i quartieri animati si evolvono: se Bastille resta molto popolare, il quartiere Oberkampf o il Marais oggi sono più alla moda. Se preferite i quartieri "più calmi", una passeggiata sulla collina di Montmartre o una sosta in uno dei famosi caffè di Saint-Germain-des-Prés (il Flore, i Deux-Magots…) valgono sempre un giretto!

I locali notturni

Si trovano ovunque e fin negli angoli più sperduti di Francia. Da un luogo all'altro, il loro stile e la loro musica varano molto… informatevi in anticipo! Alcune limitazioni: l'orario di chiusura è fissato alle 5:00 del mattino