Appuntamento a Mayotte

  • La riserva della Passe en S - Mayotte

    La riserva della Passe en S - Mayotte

    © C.Caméo - CDT Mayotte

  • Il monte Choungui - Mayotte

    Il monte Choungui - Mayotte

    © CDT Mayotte

  • Isoleta di sabbia bianca - Mayotte

    Isoleta di sabbia bianca - Mayotte

    © C.Caméo - CDT Mayotte

  • Il lago Dziani - Mayotte

    Il lago Dziani - Mayotte

    © CDT Mayotte

  • Balene - Mayotte

    Balene - Mayotte

    © CDT Mayotte

  • Tartarughe - Mayotte

    Tartarughe - Mayotte

    © C.Caméo - CDT Mayotte

Appuntamento a Mayotte 98511 Mayotte yt

Mayotte, la più grande laguna dell’oceano indiano
Il fascino principale di Mayotte risiede nell’immensità della laguna, con talvolta oltre 4 chilometri tra la costa e la barriera, e fino a 70 metri di profondità in alcuni punti. Al riparo dai furori dell’oceano, è un’oasi di pace per una fauna ed una flora molto diversificate. Balene, delfini, tartarughe e pesci non si sono sbagliati eleggendo domicilio in queste protettive muraglie viventi. Vero e proprio acquario naturale nel quale convivono armoniosamente pesciolini multicolori dalle pelagiche imponenti in un ambiente composto da massicci corallini, la visione sottomarina con la bombola o le pinne, maschera e boccaglio offre una fauna ed una flora esuberanti.

Oltre un centinaio di spiagge dalla sabbia bionda, nera od ocra condividono le coste dell’isola. Una trentina di isolotti sono disseminati sulla laguna. Così belli da giustificare da soli un soggiorno a Mayotte, gli isolotti del Sud o del Nord incarnano l’immagine paradisiaca tanto vantata della laguna turchese circondata da sabbia bianca.

Altra curiosità, le mangrovie, che rappresentano le ultime foreste primarie con oltre 700 ettari di superficie. Sono vere e proprie difese naturali contro gli effetti dell’inquinamento sulla laguna e permettono la sopravvivenza delle specie marine.

Mayotte, l’isola in laguna è stata premiata nel 2010 al concorso EDEN sul tema “Turismo e Spazi acquatici”. Altre ragioni per venire a scoprire una delle Destinazioni Turistiche Europee di EccelleNza in Francia.

Alla scoperta di Mayotte !

  • Il Monte Choungui
    Alto 594 metri, il cono perfetto e ripido del Monte Choungui domina il sud dell’isola. La sua ascensione, possibile durante la stagione secca, è uno dei “must” dell’isola.
  • La riserva della Passe en S
    La Passe en S, chiamata così per la sua bella forma sinuosa, accoglie ogni anno la maggioranza dei sommozzatori dell’isola.
  • Il giardino botanico di Coconi
    Il giardino ornamentale annovera magnifiche orchidee e presenta, in uno scenario tropicale rilassante di oltre due ettari, un concentrato delle specie vegetali endemiche di Mayotte.
  • Il Lago Dziani
    Mayotte è nata da 6 a 8 milioni di anni fa dall’eruzione di due grandi vulcani. In Petite-Terre, lo Dziani Dzaha è il vestigio di un cratere da esplosione che risale a circa 10.000 anni fa. Il lago Dziani è un luogo di passeggiate ed escursioni a piedi  molto apprezzato dai visitatori.
  • Le piantagioni di ylang ylang
    Il profumo ammaliante dell’ylang ylang, questo delicato fiore giallo dai sei lunghi petali accompagnerà le vostre passeggiate sull'isola. I suoi fiori sono così inebrianti che hanno sedotto i profumieri più prestigiosi tra cui Guerlain.
  • Safari negli isolotti preservati
    Le isolette disseminate nella laguna sono una delle grandi attrattive di Mayotte: vergini di qualsiasi costruzione, circondate da bellissimi sfondi turchesi e cale di sabbia, quasi deserte. Prendete una barca e partite incontro a delfini e tartarughe, ed anche balene tra luglio ed ottobr
  • La Riserva di Saziley
    Bivaccare sulla grande spiaggia di Saziley è un’esperienza rara. In programma: “pinne, maschera e boccaglio” sul tombant particolarmente ricco di coralli e pesci situato ad una decina di metri dal bordo, lettura sotto i baobab in osservazione discreta della deposizione delle uova delle tartarughe una volta scesa la notte.
  • Esplorazione della mangrovia
    Partite alla scoperta della mangrovia di Hajangoua. Ad alta marea, i canali naturali permettono ai visitatori di esplorare la vegetazione composta da alberi paletuvieri. Filtro naturale per la laguna e diga protettrice per il litorale, la mangrovia dà riparo e cibo ad una fauna varia.
  • Attività nautiche e terrestri

    Escursioni a piedi
    Numerosi sentieri tematici consentono di scoprire le piante tropicali, le curiosità geologiche dell’isola e molte altre meraviglie…

    ULM ed elicotteri
    Un altro modo di apprezzare la diversità dei paesaggi di Mayotte, terra di contrasti

    Scalate, equitazione, golf
    Un percorso di golf in mezzo alle piantagioni di Ylang, una passeggiata a cavallo attraverso le foreste di bambù o scalate per accedere a punti di vista fuori dal comune: questo sarà il programma degli appassionati di tali attività.

    Kayak e piroga
    Passeggiare lungo il litorale o in mezzo alle mangrovie per avvicinare una fauna eccezionale.

    Le immersioni
    La laguna di Mayotte copre una superficie di 1.200 km². La sua vivacissima laguna ospita una fauna ed una flora varie.

Fissate la data !

Le tradizioni sono ricche e vivaci a Mayotte, frutto di una cultura incrociata. Numerose manifestazioni vengono organizzate sulla sua cultura e le sue antiche storie. Se siete a Mayotte d’estate, dovete assolutamente assistere ad una celebrazione di un matrimonio, evento principale nella vita di un Mahorais. 

Accesso

Mayotte è servita da 4 compagnie in partenza da Parigi e dalle grandi città di provincia.

AIR AUSTRAL
Frequenza: Voli quotidiani: transito a Réunion
Partenza da Parigi CDG 2A Marsiglia, Lione, Nantes, Bordeaux, Tolosa

CORSAIRFLY
Frequenza: 3 voli a settimana: Parigi / Mayotte: diretto e con transito in Madagascar al ritorno
Partenza da Parigi Orly

AIR MADAGASCAR
Frequenza: 3 voli a settimana: Parigi / Mayotte: transito in Madagasacar
Partenza da Parigi CDG 2

KENYA AIRWAYS
Frequenza: 3 voli a settimana: Parigi / Mayotte: transito a Nairobi
Partenza da Parigi CDG 2

Contatti e link utili

Antenna del CDT Mayotte a Parigi (aperta al pubblico)
3, Avenue de l’Opéra – 75002 Paris
Tel : 00 33 (0) 1 55 03 03 03

Antenna del CDT Mayotte a La Réunion (aperta al pubblico)
5, rue Amiral Lacaze – 97400 St Denis
Tel : 00 262 (0) 262 56 62 90

Formalità di ingresso ai cittadini di :

- Francia: carta d’identità o passaporto in corso di validità
- Comunità Europea: passaporto in corso di validità
- Tutti gli altri paesi stranieri: passaporto in corso di validità con visto consolare ed un titolo di trasporto per il ritorno o un proseguimento di viaggio.

Related videos

 
 

Sponsored videos