Martinica, l'isola della eterna estate

  • La spiaggia di Anse d'Arlet

    © CMT - Luc Olivier

    La spiaggia di Anse d'Arlet

    © CMT - Luc Olivier

  • Paesaggi eccezionali

    © CMT - Christophe Mastelli

    Paesaggi eccezionali

    © CMT - Christophe Mastelli

  • Carnevale in Martinica, un evento pieno di colori

    © CMT - Henri Salomon

    Carnevale in Martinica, un evento pieno di colori

    © CMT - Henri Salomon

Martinica, l'isola della eterna estate Martinica fr

Nel cuore dei Caraibi, la Martinica fa parte delle Piccole Antille o Iles au Vent, isole del vento, fra il Mar dei Caraibi e l'Atlantico. Il sole dei tropici ne fa l'isola dell'eterna estate.

Il clima è perfetto: 28° in media e tutto l’anno gli alisei che soffiano dall’Atlantico rinfrescano piacevolmente l’aria. Quattrocentomila abitanti vivono in questa società meticcia: una varietà che rispecchia la storia dell’isola, le successive occupazioni di popoli, le mescolanze di genti e culture. L’autenticità, la ricchezza culturale che arriva dall’Africa e dall’India, e il saper vivere creolo fanno degli abitanti della Martinica un popolo caloroso e accogliente. Un’isola piena di paradossi e contrasti, che contribuiscono a creare il suo fascino, sono la testimonianza della sua storia e della sua anima.

5 coup de coeur speciali

1 Il Tombolo: da novembre ad aprile, l’oceanosi “apre” quasi per magia e offre una traversata inattesa del mare con la possibilità di raggiungere a piedi un isolotto dall’eccezionale biodiversità.

2 Alla scoperta dei delfini: un’uscita in battello che permette di scoprire la varietà delle spiaggee i delfini che nuotano festosi nel mare.
3 Le randonnées nel cuore della foresta tropicale, con oltre 250 km di itinerari segnalati, da percorrere fra paesaggi dalla vegetazione rigogliosa e lussureggiante.
4 La pesca “à la senne” (corrispettivo del nostro cianciolo) è una tecnica ancestrale di pesca con le reti, occasione per bei momenti di convivialità, come quando si issano le reti sulla spiaggia. Tutti sono invitati a partecipare: un’attività unica che mette insieme sport, cultura e incontri in allegria!
5 Una giornata sull’Îlet Loup-Garou: un angolo di paradiso, una piccola isola fuori dal mondo, occasione per assistere alla deposizione delle uova delle tartarughe.
www.martinique.org

Appuntamenti

• Il Tour des Yoles Rondes de Martinique - dal 30 luglio al 6 agosto si svolge la mitica gara delle tipiche barche, le iole, una competizione ricca di emozioni e adrenalina.

• La settimana gastronomica di Sainte-Marie: a maggio la cucina della Martinica è protagonista in un villaggio gastronomico e fra tante diverse animazioni.
• Festival Biguine Jazz, ad agosto, dedicato al genere musicale mix tra la biguine, ritmo tipico delle Antille, e il jazz.

Hotel per sognare

Al Cap Est Lagoon Resort & Spa 4* vi aspetta un soggiorno dal lusso discreto ed esclusivo, a 8 km da Le François. Nel cuore di un giardino tropicale, sulle rive della laguna, 49 suite spaziose, 2 ristoranti, un bar e una spa per il benessere (www.capest.com).

L’Hôtel Bakoua 4* di fronte alla baia di Fort-de-France. Ex residenza di famiglia, proprio sul mare, questo hotel ha conservato l’originaria atmosfera autentica (www.hotel-bakoua.fr).

In pratica

Periodo migliore per un viaggio: tutto l’anno, merito del clima sempre mite e di grandi eventi sportivi e culturali per 365 giorni.

Come arrivare: con Air Caraïbes fino a 12 voli a settimana in partenza da Orly Sud (www.aircaraibes.com). Con Air France 11 voli alla settimana da Parigi Orly per Fort de France (www.airfrance.it). Circa 8,5 ore di volo dall'Italia.