L'Oltremare visto dai Blogger

L'Oltremare visto dai Blogger fr

Blog che passione! Oggi sono una referenza per chi ama viaggiare. Ecco come presentano l'Oltremare francese, in modo sempre personale e diretto, alcuni dei blog italiani più qualificati e più seguiti da un pubblico di viaggiatori attenti e curiosi.

Irene Colzi nel suo blog Irene’s Closet racconta una Guadalupa fra natura e avventura “...la Route de la Traversée, una splendida strada che passa attraverso la rigogliosa foresta di Basse–Terre che conta più di 3.000 specie diverse di alberi! Qui è bellissima una passeggiata per raggiungere la Cascade aux Ecrevisses, cascate circondate di verde e di liane, davvero super!”››› www.ireneccloset.com

Su Turista di Mestiere Monica Nardella così descrive la “sua” Saint-Martin “le vie di Marigot con le case basse e colorate, il mercato bisettimanale di frutta, verdura e artigianato, il Fort Louis e la Marina Port Royale… Must see, in questo viaggio da sogno, sono indubbiamente Friar’s Bay, Happy Bay Beach e Baie de Grand Case, la capitale gourmande di Saint-Martin”.››› www.turistadimestiere.com

Monica Sauna di I Viaggi di Monique sceglie la Nuova Caledonia e la suggerisce per la luna di miele “Se siete alla ricerca di spiagge da sogno, un mare turchese ed un territorio esclusivo ed incontaminato, è la meta ideale per una luna di miele indimenticabile… Un arcipelago unico al mondo, circondato dalla barriera corallina e dalla laguna più grande del mondo”.››› www.iviaggidimonique.it

M come Martinica e come mare su The Greta Escape di Greta Dealessi: “A Nord le incredibili spiagge di sabbia nera e a Sud un susseguirsi di incantevoli baie di sabbia color oro, isolotti e le condizioni ideali per gli appassionati di sport nautici…numerose gite in barca per avvistare i delfini e le balene”.››› www.thegretaescape.com

Marika Laurelli di Gate 309 racconta invece l’Isola della Réunion “che vanta il 40% del territorio iscritto nel Patrimonio Mondiale Unesco e ben duecento microclimi diversi…un posto speciale, che conserva lunghe spiagge e atolli blu: Saint-Gilles, Saint-Leu e Saint-Pierre… Potrai lasciarti, ad esempio, conquistare dal suolato più selvaggio, fatto di foreste primitive e luoghi naturali”.››› www.gate309.com

Infine in Non Solo Turisti, Marco Allegri racconta la magia delle Isole di Tahiti “il viaggio ideale per chi ha bisogno di immergersi nella natura e ama scoprire da solo le tradizioni locali. Rinomato in tutto il mondo per la pesca delle preziose perle nere, l’arcipelago di Tuamotu è una celebrazione del mare in tutte le sue sfumature, dallo snorkeling lungo le barriere coralline alle escursioni in immersione al diving”.››› www.nonsoloturisti.it