Camera con vista...

  • Hotel La Grée des Landes

    © Emmanuel Berthier

    Hotel La Grée des Landes

    © Emmanuel Berthier

  • Hotel du Palais

    © Hotel du Palais

    Hotel du Palais

    © Hotel du Palais

  • Terrazza Chateau de la Chèvre d'Or

    Terrazza Chateau de la Chèvre d'Or

Camera con vista...

Hotel panoramici, grandi vetrate, una luminosità che affascina. Per questo 2017 vi presentiamo 7 hotel-lumière, sparsi per tutta la Francia. 7 idee speciali per un soggiorno nel segno della luce.


Il nostro itinerario comincia in Bretagna, alle porte del villaggio di La Gacilly, nel Morbihan. Qui sorge l’eco-hotel spa La Grée des Landes firmato Yves Rocher, un progetto di armonia con la Natura. 29 camere tutte con terrazza privata, per godersi le mille sfumature di verde e la luminosità dolce della Bretagna, una spa dalle grandi vetrate inondate di luce per trattamenti rigeneranti su misura e tutti naturali, un ristorante bio. Da vedere il giardino botanico Yves Rocher e da non perdere il festival della fotografia all’aperto in estate, con grandi fotografi internazionali, secondo un approccio estetico e umanista. Tutto molto slow life.

www.lagreedeslandes.com

 

Ora a Parigi, dove è rinato il Ritz, forse il più leggendario dei 5 stelle della capitale. Appena restaurato, fa ritrovare tutta l’arte di vivere alla francese. Il ristorante stellato con lo chef Nicolas Sale, il Bar Hemingway (lo scrittore era un habitué e qui venne inventato per lui il cocktail Bloody Mary), lo spazio bellezza firmato Chanel (e Mademoiselle abitava proprio qui, al Ritz, che annovera fra i suoi ospiti celebri Proust, Chopin, i duchi di Windsor…), una nuova Galérie brillante di vetri e di luce, verande, specchi e lampadari ovunque e una vista unica su place Vendôme: il Ritz è più di un hotel, è un mito!

www.ritzparis.com


Seguendo il filo conduttore della luce, scendiamo lungo la costa atlantica a Biarritz, al lussuoso scenografico Hôtel du Palais, un Palace la cui storia inizia nell’800, quando Eugénie, regale consorte di Napoleone III, creò Villa Eugénie. Da allora il gotha dell’aristocrazia continuò a ritrovarsi qui, tra feste e banchetti. Oggi lo charme è intatto, il ristorante eccellente, la spa prestigiosa. E la luce dell’Atlantico abbagliante.

www.hotel-du-palais.com

 

In Provenza adesso, altra terra dalla luminositàspeciale che ha affascinato i pittori. A Mane, nel cuore del Luberon, Le Couvent des Minimes, hotel 5 stelle con spa L’Occitane è ricavato in un convento del ‘600 immerso nel verde. La luce intensa del Midi accarezza camere e suite, la pietra dorata degli edifici, la piscina… uno charme perfetto!

www.couventdesminimes-hotelspa.com

 

Poco più a Est, in Costa Azzurra, Le Château de la Chèvre d’Or di Èze, altro hotel leggendario,regala un panorama totale sulla costa e i colori intensi del mare, del verde, dell’ocra che brillano al sole, più i piaceri della tavola con lo chef 2 stelle Michelin Arnaud Faye. Godersi un tramonto da qui è una magia!

www.chevredor.com

 

Dal mare alla foresta. In Alsazia, nel Parco Naturale dei Vosgi del Nord, La Clairière è un bio hotel spa, uno spazio in armonia con la natura attorno. 50 camere, un ristorante bio, una spa olistica che invita a una rigenerazione profonda grazie ai benefici della vicina foresta. Tutto alla Clairière parla di ecologia e rispetto dell’ambiente.

www.la-clairiere.com

 

Infine, in Corsica. La Casa del Mar di Porto Vecchio è un hotel spettacolare, uno scrigno di luce affacciato sul mare e immerso nel verde. Per una vacanza chic, charme e natura.

www.casadelmar.fr