Apertura del Ristorante Guy Savoy alla Monnaie di Parigi

Published on 15 maggio 2015
  • Facciata della Monnaie di Parigi

    Facciata della Monnaie di Parigi

    © Restaurant Guy Savoy / Laurence MOUTON

  • Guy Savoy sull'imponente scala d'onore della Monnaie di Parigi

    Guy Savoy sull'imponente scala d'onore della Monnaie di Parigi

    © Restaurant Guy Savoy / Laurence MOUTON

  • Il salone Scènes de Paris

    Il salone Scènes de Paris

    © Restaurant Guy Savoy / Laurence MOUTON

  • Coltello realizzato da Bruno Moretti

    Coltello realizzato da Bruno Moretti

    © Restaurant Guy Savoy / Laurence MOUTON

  • La frase di Guy Savoy all'ingresso del ristorante

    La frase di Guy Savoy all'ingresso del ristorante

    © Restaurant Guy Savoy / Laurence MOUTON

Apertura del Ristorante Guy Savoy alla Monnaie di Parigi 11 Quai de Conti 75006 Paris fr

Il 19 maggio, il chef tre volte stellato, Guy Savoy, sposta il suo ristorante parigino del XVII arrondissement tra le mura di uno dei monumenti più belli della capitale: la Monnaie di Parigi.

Fondata nel 864, la Monnaie di Parigi è l’istituzione francese più antica e l’impresa più vecchia al mondo che, dal 2011, rinnova i propri spazi per svelare al pubblico i suoi tesori architettonici.

Di conseguenza, Guy Savoy ha voluto stabilirvi il proprio domicilio, lui che condivide i valori difesi dalla Monnaie di Parigi sul savoir-faire, lo sviluppo sostenibile, la scoperta del patrimonio, l’educazione dei sensi e l’eccellenza.

Una vista magica su Parigi

Così, al primo piano dell’edificio, completamente rinnovato dall’architetto Jean-Michel Wilmotte, 60 commensali possono gustare l’alta gastronomia francese. E deliziarsi con la famosa zuppa di carciofo al tartufo nero o con branzino alla griglia con spezie dolci e accompagnato da trombette dei morti.

Una volta sul luogo, una monumentale scala centrale conduce all’ingresso del ristorante dove sarai accolto dalla famosa frase di Guy Savoy scritta con neon rosso: “La cucina è l’arte di trasformare istantaneamente in gioia prodotti carichi di storia”.

La gioia delle papille gustative è assicurata! Preludio di quella degli occhi, desiderosi di scoprire uno dei panorami più belli della capitale.

L’Ile de la Cité piena di luce

Il Louvre, l’Institut de France, Pont Neuf e des Arts: è tutta la Parigi storica che appare nel panorama offerto dalle 11 ampie finestre dei saloni dallo stile sobrio e puro, nelle tonalità di grigio.

Per quanto riguarda l’atmosfera, Guy Savoy vuole prolungare lo spirito del suo antico immobile in rue Troyon, quella della bonomia e del calore umano.

Una brasserie a fine 2016

Completamente sedotto da questo luogo magico, Guy Savoy aprirà nel 2016 una brasserie in una delle vie pedonali della zona.

Indirizzo

Restaurant Guy Savoy
Monnaie de Paris
11 Quai de Conti
75006 Parigi

Related videos

 
 

Sponsored videos

 
 
 
 

Cosa vedere

Calendario

Nei dintorni