Il castello di Azay-le-Rideau rinnova la propria bellezza

Published on 19 maggio 2015
  • I ponteggi, testimonianza dei lavori che dureranno fino ad aprile 2017

    I ponteggi, testimonianza dei lavori che dureranno fino ad aprile 2017

    © Centre des monuments nationaux

  • L'ossatura

    L'ossatura

    © Centre des monuments nationaux

  • Salone della famiglia Biencourt

    Salone della famiglia Biencourt

    © Centre des monuments nationaux / Philippe Berthé

  • Il parco e i giardini, da poco restaurati

    Il parco e i giardini, da poco restaurati

    © Centre des monuments nationaux / Eric Sander

Il castello di Azay-le-Rideau rinnova la propria bellezza Rue de Pineau 37190 Azay-le-Rideau fr

Restauro delle facciate e delle sculture, rifacimento dei tetti e delle falegnamerie: il castello di Azay-le-Rideau rinnova la propria bellezza. E rimane aperto al pubblico. È l’occasione per scoprire dall’interno questo tesoro del XVI secolo grazie ad un originale programma.

La conclusione dei lavori? Ad aprile 2017. E nel frattempo potrai visitare il castello grazie all’inedita esposizione “C’est quoi ce chantier! Les coulisses d’une renaissance”.

Oggetto della visita-conferenza la storia del monumento, le sfide del restauro, i lavori necessari. Potrai accedere al sottotetto dell’edificio per scoprire il lavoro degli artigiani effettuato sulla struttura e le coperture. A ciò si aggiungono spettacoli destinati ai bambini e conferenze che propongono la scoperta del sito da prospettive insolite.

Riarredare gli spazi

Il Centro Monumenti Nazionali (CMN), capocantiere di quest’eccezionale campagna di restauro, ne approfitta per riarredare le sale del pianterreno dell’edificio.

Ciò permette di ritrovare la lussuosa atmosfera del castello del XIX secolo, all’epoca occupato dalla famiglia Biencourt.

Simbolo iscritto nell’immaginario collettivo con il suo riflesso su uno specchio d’acqua, il castello di Azay-le-Rideau è un capolavoro dell’architettura.

Sottile legame tra tradizioni francesi ed arredi innovativi provenienti dall’Italia, Azay-le-Rideay è un’icona della nuova arte di costruire nella Valle della Loira nel XVI secolo sotto il regno di Francesco I.

Accesso

  • Da Tours: uscita n° 11, D 751 direzione Chinon
  • Da Poitiers: n° 10 fino a Sainte Maure, poi D 760 e D57 fino a Azay-le-Rideau

Indirizzo

Château d’Azay-le-Rideau
37190 Azay-le-Rideau

Cosa vedere

Nei dintorni