Concerto Nicolas Godin (AIR)/Cabaret Contemporain al Castello Sforzesco

Published on 09 giugno 2015
Concerto Nicolas Godin (AIR)/Cabaret Contemporain al Castello Sforzesco Viale Petfi A. Petrovich 20121 Milano it

Festa della Musica

Domenica 21 giugno 2015, ore 21.00
Castello Sforzesco – Cortile delle Armi

Nicolas Godin (AIR) 
Cabaret Contemporain (Kraftwerk l’homme machine)

La Festa della Musica de La Francia in Scena e di Edison Open 4EXPO 

Ingresso libero fino ad esaurimenti posti disponibili

La Francia in scena celebra la Festa della Musica, domenica 21 giugno 2015 alle ore 21.00 al Castello Sforzesco, con un programma eccezionale: Nicolas Godin, membro degli Air, il celebre duo di musica elettronica che ha ridefinito la french touch negli anni 90; e il gruppo parigino Cabaret Contemporain incrocio di musica contemporanea e elettronica, che renderanno un omaggio alle icone della musica elettronica tedesca, i Kraftwerk. 

Questo evento nasce dalla collaborazione tra l’Institut français in Italia ed Edison nell’ambito del progetto Edison Open 4Expo, un palinsesto di manifestazioni culturali, con artisti italiani e internazionali, Premi Nobel, economisti, opinionisti, giovani ricercatori, startupper e maker che si confronteranno durante i 6 mesi dell’Esposizione Universale per costruire insieme il dopo Expo 2015. 

La "Festa della Musica", ideata dal Ministero francese della Cultura il 21 giugno 1982, giorno del solstizio d'estate, è una festa gratuita e aperta a tutti. «Faites de la musique, Fête de la Musique» (Fate musica, Festa della Musica) è una delle più grandi manifestazioni culturali francesi. Capace di mobilitare musicisti professionisti e non, questa festa è aperta a tutti i generi musicali. Dal 1985, in occasione dell’Anno europeo della Musica, la Festa della Musica è organizzata in più di cento paesi in cinque continenti. Il tema del 2015 sarà “Vivre ensemble la musique”.

Nicolas Godin, membro del gruppo di musica elettronica Air, in occasione dell’uscita del suo nuovo album nei prossimi mesi, torna sul palco con un tour di due date per presentare in anteprima il suo progetto solista. La tappa milanese in occasione di Festa della Musica sarà anticipata dal concerto a Villa Aperta (Accademia di Francia a Roma – Villa Medici) giovedì 4 giugno. La serata sarà preceduta dal concerto del gruppo Cabaret Contemporain - in tour anche a Napoli, Faenza, Foligno e Roma – che offrirà il suo tributo musicale ai Kraftwerk, pionieri tedeschi della musica elettronica negli anni ’70.

L’appuntamento fa parte dell’ampio calendario de “La Francia in scena”, la stagione di eventi artistici dell'Istituto francese in Italia, realizzata per iniziativa dell'Ambasciata di Francia in Italia e dell'Institut Français Italia, lanciata in occasione di Expo Milano 2015 e che da maggio a novembre riunisce diverse proposte di varie discipline artistiche: musica classica, rock, pop e elettronica; danza e circo contemporanei; teatro e performance; arte visiva e contemporanea.Maggiori informazioni al sito: www.institutfrancais-italia.com

Partner musicale di Ambasciata di Francia e Institut Français in Italia per “La Francia in scena” è Deezer (www.deezer.com), il primo servizio globale di musica in streaming, presente in oltre 180 Paesi e con un catalogo di oltre 35 milioni di brani. Per “La Francia in scena”, Deezer ha creato una playlist con i brani di AIR e dei Cabaret Contemporain. La playlist è disponibile a questo link: http://bit.ly/1FQhYg3. Inoltre, su Deezer, è possibile seguire il profilo ufficiale de “La Francia in scena” a questo indirizzo: http://www.deezer.com/profile/353291845.

Da lunedì 1 giugno maggiori informazioni sul progetto solista di Nicolas Godin e il primo videoclip tratto dal suo nuovo album sono online su Pitchfork, webzine di fama internazionale dedicata alla musica. La news è consultabile a questo link: http://pitchfork.com/news/59760-airs-nicolas-godin-preps-debut-solo-album-contrepoint-shares-orca/.

Informazioni pratiche

Festa della Musica 
Concerto di Nicolas Godin (Air) e Cabaret Contemporain
Castello Sforzesco – Cortile delle Armi 
Ore 21.00.
Ingresso libero fino a esaurimento posti.

Nicolas Godin

Nicolas Godin (Le Chesnay, 1969) è un musicista francese, dal 1995 membro del celebre duo di musica elettronica Air. Il 2015 segna il suo ritorno sulle scene con un progetto solista che porta il suo nome e che mostrerà la grandezza del suo talento musicale.

Cabaret Contemporain

Cabaret Contemporain è un gruppo parigino formato da cinque musicisti tanto compositori quanto improvvisatori, da un produttore e da un ingegnere del suono. I Cabaret Contemporain, attraverso il pluralismo di influenze e di linguaggi, reinventano il rapporto interprete-compositore, musica scritta–musica improvvisata, ottenendo un risultato eclettico, indipendente e capace di dialogare con il grande pubblico.
Accompagnati dalla cantante svedese Linda Olah, i Cabaret Contemporain offriranno un tributo ai Kraftwerk e al loro pop sintetico: attraverso l’utilizzo di strumenti acustici daranno nuova vita ai suoni robotici della band tedesca offrendo un viaggio fantastico nel mondo della musica elettronica. Formatosi al conservatorio, il quintetto dei Cabaret Contemporain scardina l’utilizzo canonico degli strumenti acustici come pianoforte e batteria e trasporta il pubblico all’interno del loro sogno sonoro.

La Francia in scena

Iniziativa dell’Ambasciata di Francia in Italia, la manifestazione è realizzata dall’Institut français Italia, con il sostegno dell'Institut français e del Ministero della Cultura e della Comunicazione francese, del Ministero dell'Istruzione e della Ricerca - Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica, della Commissione Europea, della Fondazione Nuovi Mecenati, della Sacem, e con i partner Il Gioco del Lotto e Edison.   

Edison Open 4EXPO

Edison Open 4EXPO è l’iniziativa con cui Edison apre le porte alle menti più brillanti di questo secolo per costruire insieme un charter dell’innovazione da lasciare come eredità al nostro Paese e alle sue istituzioni, dopo Expo. Geopolitica dell’energia ed energy poverty, cambiamenti climatici, risparmio energetico e sviluppo sostenibile sono i temi che verranno affrontati in conferenze, tavole rotonde e dibattiti a Palazzo Edison, all’Edison Open Garden Triennale e alla Rotonda della Besana, sede del Muba. Ma ci saranno anche iniziative educative rivolte alle scuole, approfondimenti sulla mobilità sostenibile e attività legate al mondo della musica e del cinema, allo scopo di promuovere le buone pratiche, specialmente tra le nuove generazioni. Il calendario completo è consultabile anche online sul sito www.edison.it