Dordogna: nuovo Centro Internazionale dell'Arte Parietale Montignac-Lascaux

Published on 08 aprile 2016
  • Centre International de l’Art Pariétal Montignac-Lascaux

    Centre International de l’Art Pariétal Montignac-Lascaux

    © CIAPLM - snohetta

  • Zone 3 : l'envers du décor de cette petite cavité souterraine

    Zone 3 : l'envers du décor de cette petite cavité souterraine

    © Casson Mann

  • Zone 5 : voir, savoir et comprendre les sculptures pariétales

    Zone 5 : voir, savoir et comprendre les sculptures pariétales

    © Casson Mann

Dordogna: nuovo Centro Internazionale dell'Arte Parietale Montignac-Lascaux 24290 Montignac fr

É un gran giorno per gli appassionati di arte preistorica! Il 15 dicembre 2016 il nuovo Centro Internazionale di arte Parietale Montignac-Lascaux aprirà i battenti. Chiamato anche Lascaux 4, andrà a completare la serie che la regione del Perigord dedica all'arte preistorica dal 1940.

Dopo Lascaux 1 (con la scoperta della Grotta nel 1940), Lascaux 2 (primo fac-simile parziale del 1983) e Lascaux 3 (esposizione ititnerante mondiale dal 2012), Lascaux 4 propose un équipement à la pointe du progrès technologique, destiné à favoriser l’appropriation de l’art pariétal.

Rappresentazione integrale della Grotta di Lascaux

Qui vivrete un'esperienza di visita personalizzata fondata sulle tecnologie virtuali applicate alle immagini. Cioè, potrete toccare con mano- attraverso proiezioni in 3D, giochi di luce, suoni, percorsi resi reali con l'utilizzo della realtà virtuale - e ricreare la Grotta di Lascaux.

Nel fac-simile, edificio di 8500 m2  con 150 metri di lunghezza, 70 metri di profondità e 8 di altezza, si ricrea proprio l'atmosfera di una vera e propria Grotta. Il clima è umido e buio, i rumori assordanti. Sono ricreate, insomma, le condizioni ideali per apprezzare (in gruppi di 30 persone max.) lo splendore delle opere murarie. 

4 angoli di scoperta

Per facilitare la scoperta e la comprensione dell'arte di Cro-Magnon, costituita da favolose decorazioni animalesche, sono proposte quattro diverse tipologie di scenografia: 

  • Il modello
    Interattivo, altro non è che la riproduzione integrale della « cappella Sistina della Preistoria ».

  •  « Laboratorio degli artisti di Lascaux »
    Invita a produrre, con approccio ludico, diversi stili di opere d'arte con i medesimi strumenti e le medesime tecniche utilizzati, un tempo, dagli artisti del paleolitico. 

  • « Proteggere Lascaux »
    Questo ambiente illustra come la Grotta sia sopravvissuta al passare del tempo, perchè è stato necessario chiuderla al pubblico e come prosegue tutt'ora la sua conservazione. 

  • « Scoprire la Grotta »
    Per saperne di più sugli oggetti ritrovati a Lascaux nel 1940.

Indirizzo

Lascaux IV
Lieu-dit Lascaux
24290 Montignac

Maggiori informazioni

Related videos

 
 

Sponsored videos