Goût de/Good France 2016 un successo confermato

Published on 07 novembre 2016
  • Elixir - Polonia

    Elixir - Polonia

    © Elixir - Polonia

  • Good France

    Good France

    © Good France - Pierre Monetta

  • Verdure in costra

    Verdure in costra

    © Good France - Pierre Monetta

  • Blanquette de veau aux girolle

    Blanquette de veau aux girolle

    © Good France - Pierre Monetta

Goût de/Good France 2016 un successo confermato

150.000 invitati intorno al tavolo della cucina francese in 1.715 ristoranti e 150 ambasciate nei 5 continenti: per il secondo anno consecutivo si conferma il successo della manifestazione Goût de/Good France 2016.

Gli chef che hanno partecipato all'evento il 21 marzo 2016 hanno messo in valore le ricette ispirate dal savoir-faire francese.

In menu: un aperitivo di canapés, un antipasto, almeno un piatto principale, formaggi, dessert il tutto accompagnato da vini e champagne francesi. Quel giorno gli chefs di bistrots, brasseries, ristoranti gastronomici avevano la libertà di valorizzare la propria cultura gastronomica.

La prima volta sul mare

Per la prima volta nel 2016, Goût de/Good France è stato celebrato sul mare in diverse parti del mondo. Cene d'eccezione sono state servite su tutte le navi della compagnia di crociere francese Ponant nell'arcipelago delle Grenadines, a Manila nelle Filippine, a Belém in Brasile e a Sao Vicente a Capo Verde.

UNESCO

A New York, 45 invitati hanno partecipato a una cena preparata da 4 chef newyorchesi, tra i quali lo chef 2 stelle Michelin Daniel Boulud. La cena, grazie alla presenza di viticoltori esperti ha ha valorizzato inoltre 3 celebri vigneti francesi inscritti nel Patirmonio Mondiale dell'Unesco (Borgogna e Champagne nel 2015, Saint-Emilion nel 1999).

Chefs in erba

In Germania, 9 mini chef di 10 e 11 anni hanno cucinato accanto a Wilfried Bancquart nelle cucine dell'Ambasciata di Francia a Berlino. I piatti preparati sono stati serviti agli invitati della cena Goût de France all'Ambasciata.

 

Questi sono solo alcuni degli esempi del successo della manifestazione Goût de/Good France 2016, organizzata su iniziativa del Ministero degli Affari Esteri, dello Sviluppo Internazionale e dallo Alain Ducasse.

Anche questa volta si può dire: missione compiuta per aver permesso di celebrare l'arte di vivere alla francese in tutta la sua diversità in tutto il mondo.

Download comunicato stampa dell'edizione 2016