Rouen racconta Giovanna d'Arco

Published on 30 gennaio 2015
  • Giovanna d'Arco, originaria della città di Donrémy nella Lorena

    Giovanna d'Arco, originaria della città di Donrémy nella Lorena

    © Arnaud Bertereau - Agence Mona

  • Vista dell'arcivescovado di Rouen, culla dell'istoriale di Giovanna d'Arco

    Vista dell'arcivescovado di Rouen, culla dell'istoriale di Giovanna d'Arco

    © Thomas Boivin - Métropole Rouen Normandie

  • Dispositivi multimediali

    Dispositivi multimediali

    © Agence Clément Farrel

  • Esterno dell'Istoriale di Giovanna d'Arco

    Esterno dell'Istoriale di Giovanna d'Arco

    © Thomas Boivin

Rouen racconta Giovanna d'Arco 7 rue Saint-Romain 76000 Rouen fr

Città del processo a Giovanna d’Arco, teatro della sua morte sul rogo nel 1431, Rouen celebra nel 2015 il ricordo di questa eroina della storia francese offrendogli un luogo… e che luogo!  Il suo famoso arcivescovado, trasformato in istoriale.

Luogo simbolico che risuona degli eventi tragici vissuti dalla “Pulcella d’Orléans” nel XV secolo, l’arcivescovado della cattedrale di Rouen diventerà museo il 21 marzo 2015.

Museo? Piuttosto istoriale, che vuole essere testimone dell’itinerario storico di una condottiera di guerra, fatta santa dalla Chiesa Cattolica, che ha lottato contro gli inglesi.

Una scenografia multimediale

Con cripte romane e gotiche, la torre del XV secolo, la costruzione di un’imponente struttura architettonica medievale sarà dotata di una scenografia che mette in scena, su una superficie di quasi 1.000 m², un percorso multimediale composta da:

  • dispositivi audio-video
  • effetti sonori
  • proiezioni 3D su mura antiche

Con la luce di un laser, potrai diventare anche testimone e protagonista di una storia, di un’appassionante inchiesta giudiziaria, supportata da testimonianze storiche e virtuali di personaggi che hanno conosciuto Giovanna d’Arco.

Una visita in due parti

La prima parte della visita è quella della scoperta. Quella del tragico destino di una donna che ha restituito al regno di Francia i mezzi del suo destino, liberandolo dall’occupazione inglese. Un percorso che ti permetterà  di sentirti totalmente coinvolto e che ti trasporterà nel cuore del XV secolo in piena ebollizione. Ma non solo...

Scoprire il mito

In effetti, potrai scoprire anche il mito che circonda Giovanna d’Arco. Come la Storia e gli uomini hanno assimilato, integrato, memorizzato – o stravolto – il destino di colei che liberò il paese dal giogo degli inglesi (1429).

Mythothèque, alla ricerca delle chiavi della leggenda

È in uno spazio dedicato, la Mythothèque, che verrà analizzata la storia della storia di Giovanna d’Arco. Ecco l’originalità del progetto che ha molto da offrire al pubblico in materia di dibattiti e riflessioni su un destino storico e politico.

Indirizzo

Historial Jeanne d'Arc
7, rue Saint-Romain
76000 Rouen

Maggiori informazioni

Cosa vedere