Scopri il Patrimonio culturale immateriale francese riconosciuto dall’Unesco

Published on 13 maggio 2013
  • Cabourg

    Cabourg

    © Atout France/Pascal Gréboval

Scopri il Patrimonio culturale immateriale francese riconosciuto dall’Unesco

Cos’è il patrimonio culturale immateriale?

Il patrimonio culturale non si limita ai monumenti e alle collezioni d’oggetti, ma comprende anche le tradizioni ed espressioni viventi ereditate dai nostri antenati e trasmesse ai nostri discendenti. Ad esempio:

  • le tradizioni orali;
  • le arti dello spettacolo;
  • le pratiche sociali;
  • i rituali e gli eventi festivi;
  • le conoscenze e le pratiche riguardanti la natura e l’universo;
  • le conoscenze e il savoir-faire necessari all’artigianato tradizionale.

Lista rappresentativa del patrimonio culturale immateriale dell’umanità

Nel 2012

Il Fest-noz, raduno festivo basato sulla pratica collettiva delle danze tradizionali della Bretagna

Nel 2011

L’equitazione di tradizione francese

Nel 2010

Il compagnonaggio o compagnonnage, rete di trasmissione di saperi e identità attraverso il lavoro
Il pasto gastronomico alla francese
Il savoir-faire del merletto, con la dentelle d’Alençon, considerata la regina di tutti i pizzi.

Nel 2009

Il Maloya, un genere musicale caratteristico dell’Isola della Réunion
Gli arazzi di Aubusson

Lista del patrimonio immateriale che necessita di una salvaguardia urgente

Nel 2009

Il Cantu in paghjella profano e liturgico, caratteristico della tradizione orale della Corsica

Related videos

 
 

Sponsored videos