Una boccata d’aria in Gironda - La Véloroute Atlantique

Published on 11 marzo 2013
  • © ATOUT FRANCE/Pascal Gréboval

Una boccata d’aria in Gironda - La Véloroute Atlantique Bordeaux fr

La prima Véloroute d’Europa

Ha attraversato la Gironda nella primavera del 2011, nel quadro dell’itinerario Véloroute Atlantique.  

La Vélodyssée

Battezzato Vélodyssée, quest’itinerario ciclabile collega Roscoff a Hendaye, per un totale di 1.200 km di Via Verde, esclusivamente dedicata ai cicloturisti, che possono beneficiare di una segnaletica chiara, di dotazioni specifiche in prossimità dei villaggi e di infrastrutture turistiche (ricettività, ristorazione, luoghi d’interesse ecc.). Gli amanti delle due ruote possono così approfittarne per andare alla scoperta della Gironda Atlantica, all’avanguardia in materia di pianificazione ciclabile e primo dipartimento di Francia in termini di piste ciclabili.

Il progetto

La Véloroute Atlantique propone un itinerario ben sistemato e dotato di segnaletica, integrato con proposte di ricettività, ristorazione e altri servizi turistici. Quest’iniziativa va di pari passo con la crescente domanda odierna di attività all’aria aperta, espressione di un bisogno fortemente avvertito di libertà, di riavvicinamento alla natura e di una volontà di prestare attenzione, anche in vacanza, all’impatto ambientale delle proprie scelte. 

Quest’itinerario ciclabile vede l’azione congiunta di 10 dipartimenti e 4 regioni (Bretagna, Paesi della Loira, Poitou-Charentes e Aquitania). Il progetto è, a sua volta, inserito in una più ampia iniziativa europea, avente l’obiettivo di collegare Capo Nord, in Norvegia, a Sagres, nel sud del Portogallo. 

 

Related videos

 
 

Sponsored videos