Voulez-vous... parlare di musica?

Published on 20 giugno 2017
  • Les expressions françaises inspirées de la musique

    © BETC pour France.fr

    Les expressions françaises inspirées de la musique

    © BETC pour France.fr

Voulez-vous... parlare di musica?

La Festa della Musica (il 21 giugno)
è il pretesto ideale per fare un piccolo gioco… Con domande di musica, ma anche
di astuzia, sensate, assurde, sorprendenti: tutti i francesi conoscono queste
espressioni di uso comune. E tu, sei in grado di comprenderle?

 

1.In francese, cosa vuol dire: “Je connais la musique” (conosco la musica)?

A. Ho studiato solfeggio,
potrei dare lezioni a Mozart

B. Conosco bene questa
situazione, ci sono abituato

C. Ho perso la mia verginità

 

2.Cosa è un “réveil en fanfare” (risveglio con la fanfara)?  

A. Una prova di musica mattutina

B. Un assolo di grancassa

C. Un risveglio
violento o rumoroso

 

3.Cosa significa “Change de disque!” (Cambia disco!)?

A. Smettila di ripetere in continuazione la stessa
cosa

B. Fatti un amante

C. Finiscila di piangere

 

4.Cosa vuol dire: “C’est du pipeau” (È uno zufolo)?

A. È delizioso

B. Non vale niente

C. È una menzogna

 

5.Si può dire “Flûte” (Flauto) per dire:

A. Accidenti

B. Buongiorno

C. Grazie

 

6.Qual è il significato di “se faire sonner les cloches” (farsi suonare le
campane)?

A. Regalarsi un pranzo o una cena in un ottimo
ristorante

B. Ricevere un rimprovero molto severo

C. Prendere un colpo alle ginocchia

 

7.Cosa significa “chanter comme une casserole” (cantare come una
casseruola)?

A. Denunciare i propri complici

B. Essere terrorizzato

C. Essere oltremodo stonato

 

8.Che cos’è un “ténor” (tenore)
al di fuori dell’opera?

A. Una persona lunatica

B. Qualcuno di molto rumoroso

C. Il migliore nel suo campo

 

 

 

 

 

E le risposte giuste sono: 1B - 2C - 3A - 4C - 5A- 6B- 7C - 8C