10 luoghi insoliti per sognare…

  • Dimentica gli hotel, in Francia si alloggia sugli alberi

    Dimentica gli hotel, in Francia si alloggia sugli alberi

    © chateaux-dans-les-arbres

  • Un castello tra gli alberi per una vacanza insolita

    Un castello tra gli alberi per una vacanza insolita

    © chateaux-dans-les-arbres

  • Capanne sugli alberi in un parco incantato

    Capanne sugli alberi in un parco incantato

    © Parc Animalier Des Pyrénées

  • Un serbatoio per l'acqua, un insolito luogo di soggiorno

    Un serbatoio per l'acqua, un insolito luogo di soggiorno

    © Terragora - Pascal Beltrami

  • Autentiche botti trasformate in case di vacanza

    Autentiche botti trasformate in case di vacanza

    © Eric Courty

10 luoghi insoliti per sognare…

Una notte da sogno? Dimenticate il solito hotel... ci sono tanti altri modi di alloggiare, in Francia!

1. Un castello fra gli alberi
Piacerebbe al Barone Rampante di Calvino la proposta dei castelli fra gli alberi, 3 capanne-castello di charme arroccate fra le piante nei vecchi fossati del castello di Puybeton, nel cuore del Périgord. Interni lussuosi, comfort perfetto, wi-fi compreso. Si puo scegliere fra la cabane Monbazillac, con le torrette angolari come un castelluccio e con la spa. Torri e torrette anche alla cabane-castello Milandes, con grande terrazza e idromassaggio. Quella di Hautefort, e la piu grande e tradizionale mentre quella di Puybeton offre sia spa che sauna. E su prenotazione, cesti di prodotti del territorio e plateau gastronomico con specialita fredde preparate dallo chef stellato Vincent Lucas, portate direttamente nella camera del vostro castello fra gli alberi…
›››Chateaux dans les arbres
Domaine de Puybeton, Nojals-et-Clotte
tel. +33 (0)6 30642600
www.chateaux-dans-les-arbres.com

2. Una bolla-trasparente fra gli alberi
Fra Carnac e Quiberon, nell’area forestale protetta di Dihan, centro LPO (Lega Protezione Uccelli), un nuovo modo di alloggiare immersi nella fauna e nella flora: in una tenda/bolla trasparente (ma schermabile in tutto o in parte) sospesa fra gli alberi, a un metro e mezzo da terra, a cui si accede con una scaletta. Una specie di nido-sfera, dentro un grande e comodo materasso, e possibilita di prenotare cesti-cena golosi, servizi benessere (sauna, massaggi), attivita (bici, paddle, kitesurf...).
›››Dihan Évasion - Kerganiet–Ploemel,
tel. +33 (0)2 97568827
www.dihan-evasion.org

3. Un nido nel Béarn
Non si tratta di una metafora, è davvero un nido, a 4/8 m di altezza, fra gli alberi, quello proposto in un parco di 10 ha ai piedi dei Pirenei. Ogni nido, del diametro di 3 m, è protetto da una rete tesa dal terreno (il modo per arrampicarsi ed entrare), e coperto da un telo da marina ed è attrezzato con un comodo materasso. Ideale per 2 persone (o una coppia con un bambino). Al mattino, ci si sveglia con gli uccellini e ci si ritrova immersi nella foresta di pini e fra gli animali del bosco.E chi scende piu?
›››Les Nids du Béarn
1716 Chemin De Hourcloum-Loubieng
tel. +33 (0)6 75005465
www.lesnidsdubearn.com

4. Nel parco del Castello degli Enigmi
5 capanne sugli alberi nel parco incantato del castello di Usson, più conosciuto come Château des Enigmes, in Charente-Maritime.Pare che già nel Rinascimento si ornassero i giardini dei castelli di casette sugli alberi... La magia di dormire sospesi fra cielo e terra, e al mattino una colazione golosa issata su in un cesto, sotto lo sguardo curioso di scoiattoli e uccellini. Tre capanne piu alte (7/11 m da terra), dall’atmosfera intrigante, ideali per coppie, e un paio di capanne piu basse (5 m) e ampie, per famiglie. Tutte hanno una bella terrazza e sono assolutamente ecologiche, senza acqua, né elettricità... Natura pura!
›››Château d’Usson - Rue des Egreteaux, Pons
tel. +33 (0)6 42118676
www.sur-un-arbre-perche.com

5. Sotto le stelle, in un... serbatoio per l’acqua!
Un ex chateau d’eau nel Gers (Midi-Pirenei), a Lagraulet-du-Gers, tappa del Cammino di Santiago, diventato un luogo di soggiorno insolito, sul tema delle stelle. Esterni decorati da Jean-Paul Chambas con un grande affresco “Sul cammino delle stelle” e interni declinati su 4 livelli, dalla cucina al pianterreno, il bagno al primo piano, la camera al secondo e piu su la terrazza panoramica. E accanto un gîte di soggiorno (7 camere) molto piacevole. Un progetto del comune di Lagraulet, per valorizzare il proprio patrimonio storico.
›››Mairie de Lagraulet-du-Gers
tel. +33 (0)5 62291244
www.mairielagrauletdugers.com/chateau

6. Dormi coi lupi
Dove? In un parco faunistico nei Pirenei, in una tipica baita di legno da trapper, completamente attrezzata e corredata da punti di osservazione sull’area dei lupi grigi, oltre che da una terrazza in legno con vista sul branco. Si cena con il menù del trapper a base di prodotti tipici del territorio, si fa colazione con succhi e marmellate locali. E intorno a voi solo natura... e lupi!
›››Parc Animalier des Pyrénées - 60 bis avenuedes Pyrénées Ayzac-Ost
tel. +33 (0)5 62979107
www.parc-animalier-pyrenees.com

7. In Bretagna, in una barca rovesciata!
Al Cap de la Chèvre, sulla penisola di Crozon,nel Finistère, un b&b di charme con treproposte speciali. Una deliziosa casetta, LaQuille en l’Air, che sembra uscire da una favola:muri di pietra a secco e per tetto… una barca rovesciata! Oppure La Caloge, stessa formula e lo scafo di imbarcazione che fa d atetto alla casa-giocattolo è ricoperto di paglia. A meno che non preferiate La Roulotte gitana…La colazione è servita all’Abri du Marin,accogliente rifugio del marinaio, dove ci si può pure cucinare qualcosa.
›››Gite et Chambres d’Hôtes Kastell Dinn -Kerlouantec-Crozon
tel. +33 (0)2 98272640
www.sejour-insolitebretagne.com

8. Dentro a una crisalide
Dormire in una curiosa crisalide rivestita di scaglie di legno e posata fra gli alberi, per sogni leggeri come le ali di una farfalla. Oppure scegliere una capanna-nido, deliziosamente bucolica, una cupola di terra, una stanza-ninfea posata a due passi dall’acqua... Immersi nel verde, a 5minuti dal parco del Puy du Fou e dalla valle della Sèvre, i Terragora Lodges sono un progett ovisionario d’arte e natura, forme per abitare sorprendenti, tutte di materiali naturali: un hotel di charme insolito, che rispetta l’ambiente e inventa una nuova ecologia-estetica.
›››Terragora Lodges - La Poizelière Les Epesses
tel. +33 (0)6 24707599
www.terragora-lodges.com

9. Una palafitta sul lago
In Franca-Contea, al Domaine des Grands Lacs, immenso spazio naturale, 150 ha di laghi e fiumi, un piccolo villaggio lacustre di cabanes flottantes, capanne-palafitta. Sono otto, per coppie o per famiglie, ognuna è isolata e solitaria,si raggiungono in barca (tranne la CabaneCaravelle e la Robinson, collegata da passerelle sull’acqua) sono romantiche ed ecologiche. E al mattino, vi arriva in barca la prima colazione da godersi sul pontile, e piu tardi l’aperitivo allo champagne e una cena tipica in terrazza. Relax assoluto, ma anche massimo comfort, per i Robinson lacustri del XXI secolo.
›››Cabanes des Grands Lacs - La Forge deBonnal - Chassey-les-Montbozon
tel. +33 (0)3 84770672
www.cabanesdesgrandslacs.com

10. Una casa-botte tra ivigneti di Saint-Émilion
Due enormi autentiche botti realizzate da Seguin Moreau, esperto artigiano, trasformate in inedite casette di vacanza, per un soggiorno davvero insolito. Collocate sulla proprietà del Château Vieux Lartigue a Saint-Sulpice-de-Faleyrens (a 2 km da Saint-Émilion), in mezzo alle vigne. Camera, soggiorno, angolo cottura, servizi, tutto di gusto moderno, molto piacevole e un codice di accesso per il massimo comfort.
›››Chateau Vieux Lartigue - Saint-Sulpicede-Faleyrens
tel. +33 (0)6 76125230
www.coup2foudres.com