Attività a contatto con la natura in Franca Contea

  • Passeggiata nel Giura

    Passeggiata nel Giura

    © ATOUT FRANCE/CRT Franche-Comté/JM. Baudet

  • La natura del Giura

    La natura del Giura

    © ATOUT FRANCE/CRT Franche-Comté/AC Tréboz

  • Cascate del Giura

    Cascate del Giura

    © ATOUT FRANCE/CRT Franche-Comté/H. Hugues

Attività a contatto con la natura in Franca Contea 25000 Besançon fr

La Franca Contea è una regione ricca di ossigeno: nelle montagne del Giura si trovano molti abeti e altre conifere. Anche l’acqua gioca un ruolo di primaria importanza, in particolare con una serie di cascate spettacolari (il Dard, lo Hérisson ecc.), di risorgive eccezionali (il Lison, la Loue ecc.), di fiumi da sogno per gli appassionati della pesca e di laghi naturali o artificiali. Qui non mancano certo le basi per una moltitudine di attività all’aria aperta.

Le escursioni a piedi

Una passeggiata in Franca Contea è spesso ritmata da tappe golose, ma anche da atmosfere intimiste (foresta del Risoux, fonte del Doubs vicino a Mouthe ecc.) e da paesaggi grandiosi: le reculées, insenature pronunciate in altipiani calcarei che generano le valli caratteristiche di queste zone, vette panoramiche che si estendono a 1.700 metri d’altezza, dominando il bacino del Lago Lemano ecc. I sentieri grande randonnée GR 9 e GR 59 attraversano la regione e il massiccio montuoso.

Il cicloturismo

Per gli amanti della mountain-bike le montagne del Giura offrono una rete di percorsi da record, ripercorrendo i tracciati delle piste di sci di fondo per centinaia di chilometri, in sentieri circolari o che mirano all’orizzonte. Per quanto riguarda il cicloturismo, le piste dell’Eurovélo 6 sono già operative in Franca Contea.

Le vie navigabili

Anche sull’acqua, la Franca Contea riserva piacevoli scoperte: barche per escursioni o péniches, i tradizionali battelli, trasformati in chambres d’hôtes, permettono di navigare su un fiume fuori dal comune, per avvicinarsi al famoso Saut du Doubs. C’è poi il canale Reno-Rodano, che collega il fiume tedesco alla Saona: molto propizio alla navigazione turistica, passa per Besançon e Dole.

La pesca

I fiumi della Franca Contea sono ben noti agli amanti della pesca. La Loue, lunga ben 126 km, è tra i primi fiumi europei in termini di pesca ed è molto apprezzata anche dagli appassionati di canoa o kayak.

Grotte e voragini

In questa regione, dove l’acqua scava solchi nel terreno, si contano non meno di 500 grotte o voragini, chiamate anche baumes o puits (lett. “pozzi”). Per gli sportivi queste cavità sono un terreno eccezionale e una base straordinaria per la pratica della speleologia.

Gli sport di montagna

Il Mont d’Or accoglie una delle più vaste foreste naturali di media montagna dell’Europa intera. Un patrimonio naturale eccezionale e variegato, perfetto per i piaceri dello sci nordico e alpino e della mountain-bike.

Related videos

 
 

Sponsored videos