Clermont-Ferrand - Saint-Etienne - Lione: un territorio vulcanico

  • Cité du Design a St Etienne

    Cité du Design a St Etienne

    © Finn Geipel et Giulia Andi, photographe Jan-Oliver Kunze

  • Clermont-Ferrand, capitale del rock

    Clermont-Ferrand, capitale del rock

    © Daniel Massacrier

  • Design a Saint-Etienne

    Design a Saint-Etienne

    © Borgy Photographie

  • Place de Jaude a Clermont-Ferrand

    Place de Jaude a Clermont-Ferrand

    © Daniel Massacrier

  • Ristorante della Vecchia Lione

    Ristorante della Vecchia Lione

    © P.Blanc

Clermont-Ferrand - Saint-Etienne - Lione: un territorio vulcanico La Varenne 42110 Chambéon fr

Dai vulcani dell’Alvernia ai contrafforti alpini, preparati a vivere un’esperienza indimenticabile! Ai piedi dei vulcani, in un contesto naturale mozzafiato, Clermont-Ferrand, universalmente conosciuta per l’industria Michelin, il festival dei cortometraggi e il rock, ti può anche trasmettere la sua passione per il rugby. Visita anche Saint-Etienne, città della cultura, del design e del calcio. Fai anche un giro a Lione e nei suoi caratteristici bouchon.

CLERMONT-FERRAND

La città è la patria della Michelin, che gli ha lasciato un incredibile patrimonio industriale. Per i più vulcanici, a partire da giugno 2012, la salita fino alla cima del Puy de Dome sarà possibile grazie a un treno a cremagliera. Clermont-Ferrand ha anche una cattedrale gotica e la basilica romanica Notre Dame du Port, da visitare prima ancora di fare un giro per il centro.

Da non perdere

  • Le industrie Michelin

Un percorso scenografico presenta il gruppo Michelin, la sua storia, la sua attività e il suo personaggio emblematico Bidendum.

Nei dintorni

  • Parco di attrazioni Vulcania e la catena dei Puys

A una quindicina di chilometri dalla città, parti alla scoperta dell’affascinante mondo dei vulcani, nel contesto strabiliante della catena dei Puys.

  • Centro nazionale del costume teatrale

Costumi per il teatro, per l’opera e decorazioni in un museo unico in Francia dedicato agli spettacoli dal vivo. 

SAINT-ÉTIENNE

Saint-Etienne è una città tutta da scoprire (vie, luoghi, negozi..). Approfittane anche per gustare le specialità al cioccolato della città e le collezioni di tre grandi musei (Arte Contemporanea, Miniere, Cycles, Rubans et Armes). Dinamica, innovativa e culturale, la città vanta delle strutture architettoniche emblematiche come la “Cité du Design” e lo Zenith.

Da non perdere 

Cité du Design

Eventi ed esposizioni sul design in un sito storico locale: l’antica fabbrica delle armi.

Nei dintorni 

Sito Le Corbusier de Firminy

Il complesso architettonico più grande in Francia costruito da Le Courbusier, famoso architetto, designer e urbanista moderno.   

LIONE

La visita alla città comincia nella Vecchia Lione, coi suoi edifici e i suoi viali interni che danno a questo quartiere un anima singolare. Segui il percorso degli affreschi murari, dei veri e propri trompe-l’oeil, tra cui il Muro dei Setaioli, il più grande affresco d’Europa. Dopo aver ammirato i roseti del Parco della Tete d’Or e aver fatto una visita all’Institut Lumière (museo del cinema), le rive lastricate del Rodano ti aspettano per una sosta in un bar galleggiante. 

Da non perdere 

  • La Vecchia Lione

Ai piedi della collina di Fourvière, fiancheggiato dal fiume Saone, percorri le stradine e le famose traboules del quartiere rinascimentale di St-Jean.

  • Festa delle Luci 

Illuminazioni magiche e spettacoli contemporanei in programma per questo evento, che ha luogo tutti gli anni intorno all’8 dicembre. 

Nei dintorni 

  • Monastero reale di Brou

Vicino a Bourg-en-Bresse, questo capolavoro del XVI secolo raduna diversi edifici religiosi di gran pregio. 

In particolare:

La passione per la creazione

Dal cortometraggio alla moda. Dal design alla danza. Dalla gastronomia alla musica. Da Lione a Clermont-Ferrand, passando da Saint-Etienne, la creazione assume varie forme. In ognuna di queste città, vieni a scoprire le ispirazioni del momento che diventeranno le tendenze del domani. A Clermont-Ferrand, all’inizio dell’anno, c’è il festival del cortometraggio, dove si possono sempre scoprire nuovi talenti. A Lione non perdere le biennali di danza e arte contemporanea. Altro luogo da non perdere è la Cité di Design di Saint-Etienne, che presenterà, dal 12 al 31 marzo 2013, la Biennale Internazionale del Design.

Eventi 

Gennaio/febbraio: Festival del cortometraggio a Clermont-Ferrand

Giugno/luglio: le Notti di Fourvière a Lione

Incontri musicali di Noirlac

Notti sonore di Lione 

Giugno/agosto: Festival di Musica e Arte Barocca di Tarentaise - Savoia

Luglio: Festival pluridisciplinare delle 7 colline a Saint-Étienne

Festival Messiaen a Meije

L'Estival della Bâtie

Agosto: Festival della Chaise-Dieu a Puy-en-Velay

Festival Berlioz

Settembre/ottobre: Festival barocco di Ambronay

Dicembre: Festa delle Luci di Lione

Siti culturali eccezionali 

1 Le industrie Michelin

2 Parco Vulcania

3 Centro nazionale del costume teatrale

4 Cité du Design - Saint-Etienne

5 Sito Le Corbusier de Firminy

6 La Vecchia Lione 

7 Festa delle Luci di Lione 

8 Monastero reale di Brou

9 Cattedrale gotica e basilica romanica Notre-Dame du Port a Clermont-Ferrand

10 Cattedrale di Puy-en-Velay

11 Castello di Voltaire a Ferney

12 Fortificazioni di Briançon

13 Place Forte di Mont Dauphin

14 Maniero di Peaugres

Related videos

 
 

Sponsored videos

 
 
 
 

Cosa vedere