La cucina della Guyana

  • © photo@ctguyane

La cucina della Guyana gf

In Guyana, non potete mancare di provare il pollo o il pesce boucané (affumicato), eredità dell’epoca dei pirati, che qui si prepara in mille modi. 

400 anni di meticciato, europeo, africano, indiano, amerindio, hanno forgiato i sapori della  Guyana

Le spezie sono irrinunciabili come la noce moscata, lo zenzero, la cannella, il pepe e il peperoncino.

I piatti tipici della cucina della Guyana sono  il blaff (court-bouillon , ovvero brodo, di cipolle, aglio, sedano e basilico), la pimentade(court-bouillon alla salsa di pomodoro) o ancora la cougnade (pesce alla griglia). Le acque pescose offrono una gran varietà di pesce e di gamberetti es con cui si preparano marinate  o spiedini.

Le fricassee sono una specialità della Guyana servita con riso e fagioli rossi. Infine, non mancate di gustare le bouillon d’awara, il piatto tradizionale : la polpa del frutto dell’awara (o tucùm, tipica varietà locale di palma) entra nella composizione di un lesso a base di pollo o pesci boucanés. Questo piatto « nazionale » è un segno di benvenuto per il visitatore e si degusta in particolare in occasione delle feste di Pasqua e della Pentecoste. 

Per conoscere più da vicino la cultura della  Guyana, fate un giro per i mercati di frutta e verdura di Saint Laurent du Maroni o di Cayenne.

 

 

 

 

Maggiori informazioni