Escursionismo nei Pirenei Orientali

  • © R Bantégny

  • © L Vilarem

Escursionismo nei Pirenei Orientali 66000 fr

I Pirenei Orientali, offrono più di 3500 km muniti di segnalazioni tra cui 50 sentieri di passeggiate da fare in autonomia o accompagnati, nel cuore dell’immenso Parco Naturale regionale dei Pirenei Catalani, del Canigou, di 11 riserve naturali, del sentiero del litorale..

Idee per escursioni:

Albères

Ultimo sussulto dei Pirenei prima del Mediterraneo, gli Albères offrono un panorama immenso dalla Costa Brava al Gollfo di Lion.Scopri due itinerari da mezza-giornata praticabili in andata/ritorno partendo indifferentemente da qualunque villaggio. Permettono di scoprire la Costa Vermiglia nei punti più vicini al mare e alle falesie. Sarai stupito dai splendidi panorami in secondo piano con vigne terrazzate e il massiccio delle Albères.


Vauban :La città di Villefranche-de-Conflent

Questo bel percorso di 5 h all’incirca partendo da Villefranche ti permetterà di scoprire l’insieme delle fortificazioni che difendono la città; cisterna, ridotta des Ambullas, viste dul forte Saint-Jean, ecc.. Situata all’ombra sul lato « Badebany », l’itinerario permette anche di scoprire una cava di marmo, una cava di talco, una miniera di manganese e il bel patrimonio romanico di Corneilla-de-Conflent. Dà infine dei bei scorci del massiccio del Canigou, la valle della Têt e delle viste impressioanti sulla chiusa di Villefranche scavata da una vena calcarea.

I Pirenei Orientali propongono anche una larga selezione di affascinanti alloggi rispettosi dell’ambiente per dei soggiorni “natura” in coppia o in famiglia: alloggi eco a La Capella à Fillols, campeggio « les randonneurs» con le sue roulotte, le sue yurte..

Related videos

 
 

Sponsored videos

 
 
 
 

Nei dintorni