Giocare a golf secondo i tuoi gusti

  • Golf in Francia

    Golf in Francia

    © Atout France/Michel Laurent

Giocare a golf secondo i tuoi gusti Francia fr

Si paragona spesso il golf a una passeggiata nella natura, in montagna o in riva al mare… ma il golf è anche un continuo invito a scoprire il patrimonio culturale, la gastronomia e molte altre ricchezze. 

Golf e cultura

Tra gli imperdibili, sei invitato a scoprire il campo da golf del castello di Cheverny  vicino a Blois, quello del’Abbazia delle sette Fontane tra Reims e Metz, quello del castello di Vigiers a sud-ovest di Bergerac o ancora il golf di St Gatien.
Sulla costa atlantica per un week-end golf, non perdete il « triangolo d’arte » costituito dalle città di Angers, Nantes e Rennes.
Approfitta del tuo soggiorno in una delle fantastiche strutture golfistiche dell’Ile-de-France per una gita 100 % cultura al Castello di Versailles ! Altra idea, il Mont-Saint Michel, una perfetta gita culturale da non perdere se giocate a golf in Normandia

Golf e natura

In campagna, in montagna, in riva al mare, tra i boschi o ai piedi di vulcani, esistono numerosi percorsi in ambienti naturali. Alle porte del Parco nazionale del Mercantour, il Golf rustique d’Auron propone un percorso di montagna a 1600 m d'altitudine. Un 9 buche compatto tra abeti e larici !
Nei Midi-Pirenei, il Golf Country Club di Bigorre svela un magnifico 18 buche ai piedi del Pic du Midi, Grande sito dei Midi-Pirenei.   
In Alvernia, il golf dei Vulcani offre un percorso a 18 buche vicino al Parco Naturale Regionale dei vulcani d’Alvenia, « disorientamento » garantito !
E per finire, in Corsica, il Golf de Sperone ti  farà migliorare in un contesto unico a strapiombo sulla riserva naturale delle Bocche di Bonifacio.

Golf e gastronomia

Ristoranti stellati, birrifici, alta gastronomia o specialità locali, troverai sempre qualcosa da gustare vicino a un percorso.  Sulle rive del fiume Tarn (Midi-Pirenei), alle porte della città vecchia, « La Table du Golf », il ristorante del Golf di Albi creato nel 1989 dal celebre golfista Jean Garaïalde, ti apre le sue porte. 
Amanti dei grand cru di Bordeaux, opta per il Golf du Médoc o per il Relais Margaux e vai alla scoperta dei vini di alta gamma.
In Provenza, in un favoloso paesaggio boscoso di 87 ettari, il ristorante delle Terrazze dell’Hôtel-Golf di Barbaroux de Brignoles offre una scoperta del territorio del Var e della Provenza intera grazie a una cucina ispirata ai prodotti del bacino del Mediterraneo. Tocca il cielo nei ristoranti gastronomici ! Dopo una giornata sul campo da golf di Biarritz le Phare, l’Hôtel du Palais ti proporrà un pasto in uno dei suoi ristoranti : la Villa d’Eugénie, stella Michelin.
A Evian, assaggia i deliziosi piatti del ristorante Edouard VII nell’ambiente Art déco del celebre hôtel Royal.Si può inoltre citare, solo a titolo di esempio, il Club Albatros di Rochefort-en-Yvelines, il Chateaux-Golf de Bournel o il Golf de Coudray-Montceaux...