I parchi naturali regionali

  • © ATOUT FRANCE/Pascal Gréboval

I parchi naturali regionali 75000 Paris fr

Sono 45* sul territorio francese, rappresentano il 13 % del territorio, 3.706 comuni, oltre  7 milioni di ettari e oltre 3 milioni di abitanti.
La protezione e conservazione delle ricchezze naturali, culturali e umane è alla base del progetto di sviluppo dei parchi regionali. 

Un Parco naturale regionale è un territorio rurale abitato, riconosciuto a livello nazionale per il suo forte valore patrimoniale e paesaggistico, ma allo stesso tempo fragile, e che si sviluppa attorno ad un progetto comune di sviluppo sostenibile. L'obiettivo è di proteggere e valorizzare il suo patrimonio. Il progetto di protezione e di sviluppo del suo territorio si concretizza attraverso una carta che coinvolge le collettività territoriali e lo stato.   

Le missioni definite dal Decreto, orientano le azioni dei parchi regionali, che vanno anche oltre la protezione e la gestione del patrimonio e la pianificazione del territorio, implicano infatti anche lo sviluppo economico e sociale al fine di assicurare la qualità di vita dei territori interessati. I parchi favoriscono il contatto con la natura, un intento pedagogico di sensibilizzazione ai probliemi dell'ambiente. Contribuiscono anche a dei programmi di ricerca e implementano nuove procedure e metodi d'azione. 

La gestione dei territori dei Parchi si fonda su 3 linee-guida:

- l'efficacia territoriale, nel rispetto di una carta della durata di 12 anni, rinnovabile
- una competenza condivisa tra Stato e regioni 
- la volontà di convincere piuttosto che obbligare, attraverso l'informazione, l'animazione e la sensibilizzazione a dei cambiamenti del comportamento. 

Maggiori informazioni

Cosa vedere

Calendario

Nei dintorni