I profumi di Francia

  • © Atout France/Emmanuel Valentin

  • © Atout France/Emmanuel Valentin

I profumi di Francia grasse fr

Tra la Parigi dei creatori di fragranze prestigiose, e Grasse, la capitale storica dei fiori e dei professionisti del "naso" in Costa Azzurra, la Francia possiede ottime referenze per quanto riguarda la filiera della "profumeria". Vieni a scoprire... 

È proprio sulla costa azzurra, a Grasse, che domina la baia di Cannes, che nel XVIII secolo si sviluppano le tecniche per ottenere le essenze dei profumi puri, dalla distillazione con vapore acqueo o grazie all'alcol come eccipiente. Grazie al suo clima nella città si raccolgono in grande quantità di fiori profumati: rose, lavanda, gelsomino... 

Oggi il processo si è evoluto e i milioni di fiori necessari sono soprattutto importati ,a i migliori professionisti, che compongono poi le fragranze, hanno casa soprattutto a Grasse e a Parigi. Lavorano su delicati mix "giocando" con una collezione di ampolle di liquido prezioso, detto "orgue à parfums". 

Nelle due "capitali" si impara così che si classificano i profumi in 7 famiglie olfattive (il famoso Chanel N°5 appartiene per esempio alle Esperidi). Si apprende anche che si utilizzano, oltre ai petali dei fiori, altri elementi vegetali: frutti come l'arancia o la vaniglia, resine come il mirto o l'incenso,e anche muschio, erbe e radici come il vetiver, spezie come la cannella, perfino cortecce di legno. 

Si scopre ancora che nei profumi si utilizzano grasso e secrezioni animali come la cera d'api!

Visita le distillerie di Grasse

Fragonard, Galimard e Molinard sono delle fabbriche che permettono la visita dei propri laboratori dai metodi moderni, presentando un museo che evoca le tecniche antiche. Altre fabbriche locali specializzate si sono convertite anche alle piante aromatiche e alla chimica agro-alimentare ma restano attori essenziali nel settore dell'industria profumiera.  

  • Fragonard :fondata nel 1782, l'impresa ha preso il nome dal grande artista-pittore francese come omaggio. Presenta oggi una visita all'atelier a Grasse e due musei a Parigi in rue Scribe (vicino l'Opéra Garnier) e boulevard des Capucines.  
  • Molinard: Profumiere provenzale dal 1849, Molinard propone delle formule di visita interattiva in gruppo: realizzazione di una fragranza, giochi di naso con "l'odorama", etc. 
  • Galimard:Da non confondere con la celebre casa editrice parigina, perché le manca una "L" . Visita dell'atelier e del negozio...

 

 

 

 

Maggiori informazioni

Nei dintorni