Le Isole di Guadalupa, benvenuti in Paradiso

  • Grande-Terre

    Grande-Terre

    © © Comité du Tourisme des Iles de Guadeloupe - CTIG 2014

Le Isole di Guadalupa, benvenuti in Paradiso

Un arcipelago unico, 5 Isole tutte da scoprire. 5 come i sensi, perchè è davvero un'esperienza sensoriale totale quella che si vive in questo scampolo di Paradiso caraibico, mare e spiagge di sabbia bianca, natura incontaminata, cultura e tradizioni. 

A cominciare da Basse-Terre, accarezzata dagli alisei e dominata dal vulcano della Soufrière. Il suo cuore verde racchiude il 7° parco nazionalefrancese, 17.300 ettari di foresta tropicale costellata da cascate e corsi d’acqua. Una location ideale per randonnée e canyoning. Grande-Terre si declina fra tesori architettonici, come il nuovissimo Mémorial ACTe sulla schiavitù e splendide spiagge di sabbia bianca. Imperdibili i siti dai nomi evocativi di Porte d’Enfer, Pointe de la Grande Vigie, Pointe des Châteaux, autentici spettacoli della natura.

La Désirade rivela un’eccezionale riserva geologica e la Riserva Naturale di Petite-Terre. La plage à Fifi, splendida spiaggia di sabbia bianca, è il posto giusto per gustare aragoste appena pescate. A Les Saintes, ci si immerge in una delle baie più belle del mondo, la baia di Terre-de-Haut, sorvegliatadal sorprendente Pain de Sucre. Da gustare i Tourments d’Amour, deliziosi dolci al cocco. E Terre-de-Bas è il regno del pesce! 

A Marie-Galante infine scoprirete i migliori rum del mondo. Il Rhum-Rhum della Distilerie Bielle è il risultato di un progetto avviato da Vittorio Gianni Capovilla, famoso distillatore italiano di acquavite, e da Luca Gargano, direttore di una casa importatrice di rum. Il Rhum Agricole Blanc di RhumrhumPMG è vero succo di canna! 

In tutte le isole, infinite attività da praticare tutto l’anno, feste popolari, grandi manifestazioni sportive, le spa, il golf… E molti plus: non occorre passaporto, basta la carta d’identità, visto che si tratta di un dipartimento dell’Oltremare francese, ci sono voli comodi da Parigi (7/8 ore di volo) e un’ampia scelta di sistemazioni, tutte di standard europeo: resort 4 stelle, residence immersi tra i palmeti, ecolodge nel cuore di giardini creoli, gîte in piantagioni di banane o caffé, piccoli hotel di charme in campagna o ville da affittare. Di recente hanno aperto spa particolarmente piacevoli, spesso in mezzo alla natura e sistemazioni più insolite, come le capanne sugli alberi a Basse-Terre, o i nuovissimi bungalow galleggianti a Grande-Terre e Les Saintes.

Memorial ACTe

Il Mémorial ACTe di Pointe-à-Pitre è un innovativo museo sulla schiavitù, allestito in un ex zuccherificio. La mostra permanente, 1.700 mq, ne ricostruiscela storia e punta alla riflessione e all’espressione culturale, facendo leva sull’immaginario e le emozioni, grazie a ricostruzioni e video interattivi.

Maggiori informazioni

Destinazioni