Itinerari ciclabili nel Cantal

  • © Atout France/Joël Damase

Itinerari ciclabili nel Cantal cantal fr

Il loro profilo irregolare, il loro tracciato sinuoso, la varietà dei paesaggi che le attraversano e il poco traffico rendono le strade del Cantal ideali per gli appassionati di ciclismo.

La Pista Verde

Percorso famiglia

Creata sulle tracce di un’antica via ferrata, e riservata alla pratica non motorizzata, la Pista Verde permette di passeggiare, secondo il proprio ritmo, su quasi 12 km, che raggiunge così il confine Cantal/Corrèze passando per le stazioni d’Ydes e di Saignes. A Ydes, un centro noleggi (roller, mountain bike), situato nell’ex stazione Ydes/Champagnac, è aperto per tutta l’estate.

Per maggiori informazioni: http://www.tourisme-sumene-artense.com/en

La valle di  la Truyère

Alla partenza dalla città di Saint-Flour, denominata Paese d’arte e di Storia, ti immergerai nelle gole di la Truyère dal paesaggio naturale di una bellezza maestosa. Passerai sotto il grande viadotto di Garabit ( capolavoro di Gustave Eiffel), poi ai piedi del castello d’Alleuze, senza dimenticare i numerosi belvedere sulle gole di la Truyère.  

 

  • Partenza/Arrivo:  Saint-Flour
  • Distanza:  59 km
  • Durata:  4h55
  • Livello:  Medio
  • Dislivello:  1000 m 

 

Il paese della Gentiane

Da Riom-ès-Montagnes a Apchon dove si ergono alcuni resti della guerra dei cent’anni, sfreccerai verso Cheylade; una sosta alla sua chiesa romana sarà gradita. A le Claux, sotto l’occhio benevolo del Puy Mary (1787 m ), prenderai la strada di Dienne che, dopo un passaggio a Cézallier, serpeggia verso il ritorno, da Ségur-les-Villas verso Marchastel, villaggio di migranti.

 

  • Partenza/Arrivo:  Riom-ès-Montagnes
  • Distanza: 75 km
  • Durata:  6h15
  • Livello:  Difficile
  • Dislivello: 1050 m

 

Percorso itinerante- La grande Traversata del Vulcano in Bici

Tra Val d’Allier e valléé du Lot, osa la traversata dei monti del Cantal. Su più di 150 km, la pista ciclabile serpeggia tra gole, altipiani, e vulcani in uno scenario naturale eccezionale. Adatta specialmente alla pratica del cicloturismo, il suo tracciato invita a vagabondare e ad immergersi dei territori attraversati. Lungo tutto l’itinerario, troverai alberghi e ristoranti adatti, dei noleggiatori e riparato ridi biciclette.

 

  • Città tappe: Allanche, Mandailles, Aurillac, Maurs
  • Distanza: 150 km
  • Durata:  da 2 a 4 giorni
  • Livello: Medio
  • Dislivello: 2369 m 

 

Per maggiori informazioni: Scheda da scaricare gratuitamente su www.rando.cantal.fr