Lenticchie verdi di Le Puy en Velay (Alvernia)

  • Lenticchia verde del Puy - AOP

    Lenticchia verde del Puy - AOP

    © Comité Régional de Développement Touristique d’Auvergne /Combe-Ludovic

  • Lenticchia verde del Puy - AOP

    Lenticchia verde del Puy - AOP

    © Comité Régional de Développement Touristique d’Auvergne /Combe-Ludovic

Lenticchie verdi di Le Puy en Velay (Alvernia) puy en velay fr

Apprezzata dai più grandi chef, la lenticchia verde del Puy si è costruita una solida reputazione di prodotto territoriale, la cui qualità è stata ricompensata nel 1996 con una AOC (Appellation d’Origine Contrôlée).

Coltivato nel bacino del Puy-en-Velay, nel cuore dell’Haute-Loire (Alvernia), la lenticchia verde del Puy gode di una certa fama. Presenta un rivestimento molto sottile e una mandorla meno farinosa rispetto alle altre varietà. Queste due caratteristiche derivano dalla maturazione accelerata e permettono una cottura rapida.

Queste qualità e la sua tipicità, legata al territorio della zona, le hanno permesso di ottenere nel 1996 l’AOC, ed era la prima volta per un legume!

La lenticchia verde del Puy possiede nel suo interno giallo un pigmento blu detto antociano, che, unito al giallo, attribuisce il tipico colore verde alla lenticchia del Puy.

Cosa vedere