Lione Capitale di cultura, di grande gastronomia e di turismo d’affari

  • Amphi

    Amphi

    © J.Leone

  • Lyon

    Lyon

  • © VL-plstPjarho-OT

  • Musée-des-Confluences

    Musée-des-Confluences

    © Quentin LAFONT

  • Musée-des-Confluences - Batiment 5

    Musée-des-Confluences - Batiment 5

    © Quentin LAFONT

Lione Capitale di cultura, di grande gastronomia e di turismo d’affari

 

 

LioneCapitale di cultura, di grande gastronomia e di turismo d’affari

  

Un centro storico rinascimentale straordinario, dichiarato Patrimonio dell’Unesco. Il nuovo quartiere della Confluence, perfetto recupero di un’ex area industriale e di magazzini del porto fluviale, con un innovativo museo. La Biennale dell’arte contemporanea e la Biennale della danza, che si alternano sullo scenario della cultura. E una gastronomia d’eccellenza, che si declina dai tipici bouchon alla cucina stellata dello chef più grande, Paul Bocuse..Lione offre davvero infinite attrattive e l’atmosfera di una capitale che riesce ad essere a misura d’uomo.

Una città assolutamente perfetta - comoda da raggiungere, ottimamente servita da collegamenti aerei, in TGV, e da una rete di strade e autostrade efficiente – per il turismo MICE. Non solo per la grande offerta di strutture, ma anche per alcune idee speciali a fare da complemento a seminari e incentive.

 

Proponiamo la visualizzaizone di un video per darvi un'idea della città, clicca qui.

 

Ecco alcune proposte su misura: 


Nella Escape Room di I-WAY Forte di 8 anni di esperienza nel settore del loiris da grandi emozioni (simulatori di F1), I-Way continua con l’innovazione e rivela la più grande Escape room di Lione. Un concept ludico di gioco di ruolo in situazione reale, che può accogliere contemporaneamente 42 persone (gruppi da 3 a 6 partecipanti) per una sfida che dura 60 minuti. I giocatori devono scovare indizi e combinarli fra loro per risolvere varie situazioni, rispondere a domande,decifrare codici, scovare chiavi e via di questo passo, in modo da poter uscire dalla escape room nel tempo stabilito. Una proposta ideale come complenento di un seminario : l’ avventura nell’escape room consolida lo spirito di squadra e stimola il team building, grazie all’esperienza di condivisione molto forte del ritrovarsi “chiusi” per 60 minuti nella stessa stanza I-Scape By I-Way7 sale di escape room (300 m² totali) 5 sale di seminari (25 - 150 persone) Spazio privatizzabile (350 per cena / 800 per cocktail)

 

Contatto: 

4 rue Jean Marcuit - 69009 Lione
T : +33 (0)4 37 50 28 70
www.i-way.fr

Alla scoperta del Mini World di Lione
L’apertura il 30 giugno 2016 di Mini World Lyon vi farà immergere nella nostalgia dell’infanzia. Declinato su 2500 m², un mondo in miniatura con migliaia di piccoli personaggi, centinaia di veicoli animati e una magia di luci a illuminare 3 mondi a tema:  città, campagna e montagna.
Un luogo magico, che può ospitare seminari o serate aziendali in una location privatizzabile interamente o in parte.
Fin dall’apertura saranno operativi anche la sala ristorante con 120 coperti e uno spazio espositivo ( capacità 200 persone per cocktail) 
Parking gratuito con 2 000 postiIl plus: sala riunioni attrezzata  (40 posti in disposizione teatro - 25 in disposizione con tavoli da lavoro - 17 in disposizione a U)

 

Contatto: 
Pôle du Carré de Soie 2 rue Jacquard - 69120 Vaulx en Velin
T : + 33 (0)4 78 52 90 88
www.miniworld-lyon.com

 

Nel salotto di Juliette
Residenza  del 18° secolo che era appartenuta a Juliette Récamier- la famosa Madame Recamier dipinta da David in un celebre quadro, oggi al Louvre - l’Hôtel Particulier ha aperto a inizio 2016 dopo 4 mesi di lavori.

300 m² interni su 3 livelli e 250 m² di giardino (a terrazza), votato all’organizzazione di eventi fino 100 persone.

Begli spazi, in cui Julien et Axel hanno deciso di andare oltre i codici decorativi dell’epoca, utilizzando del bianco e del blu profondo che rendono il luogo molto originale. 

L’Hôtel Particulier può essere interamente privatizzato, sono 6 gli spazi a disposizione, fra cui una sala di 70 posti completamente attrezzata (grande schermo/ sonoro/ Wi-Fi).

L’équipe si avvale di partner locali per proporre servizi di alto livello : cuochi itineranti, attività di team-building, attori…

L’Hôtel Particulier pianterreno : 2 sale  + spazio catering 1° piano : 1 sala grande (70 in disposizione teatro / 80 per cocktail / 50 a cena) + 1 sala piccola2° piano : 1 spazio modulabile (50 persone in disposizione teatro o cocktail / 35 a cena )+ 1 sala seminari / Parking : 25 posti

 

Contatto: 

14 rue Chinard – 69009

LioneAxel Burdy :

Tel.: +33 (0)6 18 73 30 28

Julien Manziat :

Tel.: +33 (0)6 80 02 11 24

www.lhotelparticulier-lyon.com

 

 

Il Museo delle Confluenze, nuove aree riservate alle aziende
Sin dall'apertura, lo scorso 20 dicembre 2014, il Museo delle Confluenze sta riscuotendo un grandissimo successo tra tutti i tipi di pubblico, con oltre un milione di visitatori accolti. Infrastruttura culturale, contemporanea e innovativa, il Museo delle Confluenze dedicato alle scienze e alle società è un'opera architettonica stupefacente, alle porte della città. Con una vista unica sulla confluenza del Rodano e della Saona, il museo presenta collezioni impressionanti, composte da oltre due milioni di oggetti.
Sin dalla fase di progettazione, il Museo delle Confluenze è stato pensato come un luogo dove potessero coabitare in particolar modo tutti i tipi di pubblico e le imprese. Aree polivalenti dedicate permettono dunque di accogliere seminari, congressi e serate, in un ambiente architettonico e culturale assolutamente unico, dove funzionalità logistica e stupore museografico si coniugano alla perfezione. Due auditorium da 300 e 118 posti possono essere utilizzati separatamente o congiuntamente, grazie a un sistema di ritrasmissione. Quattro sale incontri andranno a completare il dispositivo riunioni/seminari. Al 3° piano, una sala da circa 350 m² permette un'accoglienza "giornata completa", dal workshop alla cena di gala, passando per le colazioni di affari, con tanto di accesso privato al terrazzo del 4° piano.Infine, pietra angolare dell'offerta di eventi del museo, il Cristal e i suoi 1.200 m² sfruttabili possono accogliere fino a 600 persone per cocktail sotto le stelle.

 

Contatto: 

Mail: privatisation@museedesconfluences.fr  

http://www.museedesconfluences.fr/contact?demande=privatisation 

 

 

Per ogni approfondimento Meeting Industry utile, relativamente alla città di Lione: 

ONLYLYON Convention Bureau

| Place Bellecour, BP 2254, 69214 Lyon Cedex 02, France

Tél : + 33 (0)4 72 77 72 40 

Mail: lyoncvb@lyon-france.com