Mogette della Vandea

Mogette della Vandea vandea fr

Il famoso fagiolo bianco della Vandea gode dell’Indicazione Geografica Protetta (IGP) dal 2010.

Dopo aver ottenuto il Label rouge, la mogette può godere di una protezione di denominazione su tutto il territorio europeo.

La mogette è un fagiolo bianco coltivato da generazioni nel territorio della Vandea. Seminato a maggio in appezzamenti selezionati per la loro ricchezza di limo, la mogette viene raccolta dopo 90 giorni.

Può essere raccolta a diversi stadi di maturazione: da semi-secco a secco. In base al momento della raccolta, il suo colore varia dal bianco al verde chiaro. La buccia è sottile, liscia e brillante, l’interno è morbido e tenero.

Questo legume ha la particolarità di essere venduto in diverse forme: secco, semi-secco, surgelato (mogette raccolta appena possibile), cotta al naturale, pastorizzata (pronta all’uso) o sterilizzata (pronta all’uso e con conservanti).

In ogni modo, la mogette della Vandea garantisce la sua produzione e trasformazione nella zona di IGP, cioè nel dipartimento della Vandea e nei territori limitrofi.