Natale alla Réunion e specialità culinarie

  • © B. Navez

  • © Thesupermat

Natale alla Réunion e specialità culinarie réunion fr

La sera del 24 dicembre il tradizionale cenone riunisce la famiglia appena dopo la messa di mezzanotte. Alla Réunion il cenone natalizio prevede lici, manghi e tronchi di Natale. Alcune famiglie creole optano per le tradizioni del Natale riunionese con nel menù: riso, curry e rougail seguiti da lici (si può anche gustare il lici e il mango nel punch, col gelato, con lo sciroppo, col sorbetto, con lo yogurt..).

La cena della Vigilia

Un buon aperitivo riunionese comincia sempre con del rhum o con un punch preparato con prodotti locali (rhum, vaniglia, frutta, zucchero di canna) accompagnati da caramelle al peperoncino e samoussa, senza tralasciare ovviamente i tappi inumiditi nel peperoncino rosso cinese in pasta e in sciave.
Il piatto principale è molto abbondante. Per Natale i riunionesi preparano: riso al curry, grano e rougail (quest’ultimo è il piatto tipico per eccellenza), diversi tipi di carne (arrosto di tacchino, fagiano, pesciolini al curry, anatra alla vaniglia ecc.), di pesce (tonno, pesce spada, pesci rossi ecc.). Questi piatti si trovano su tutte le tavole della Réunion, sia nelle case che nei ristoranti. I semi (legumi secchi in salsa) sono serviti come accompagnamento al curry e al riso (lenticchie di Cilaos, piselli di Cap, fagioli rossi…). Il rougail al mango (frutto di stagione) si mangia guarnito con peperoncino.

I dessert e i dolciumi

Preparati con prodotti locali come la canna da zucchero, la vaniglia di Bourbon o la frutta (ananas Victoria, manghi José, lici, noci di cocco, guaiava ecc.). I dessert sono sempre presenti sulle tavole riunionesi; per il cenone si può gustare il lici, il mango e il tronco di Natale.

Per San Silvestro si segue la tradizione della pasta creola.