Nuova Caledonia, la laguna più bella del mondo

  • © Toko / NCTPS

  • La laguna della Nuova Caledonia

    La laguna della Nuova Caledonia

    © M . Dosdane -NCTPS

  • Cuore di Voh

    Cuore di Voh

    © S . Ducandas - TPN

Nuova Caledonia, la laguna più bella del mondo nc

Si trova in nuova caledonia la laguna più grande (23.000 km2!) E più bella del pianeta, patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO. Ed è solo una delle tante scoperte ai confini del mondo…

Nel cuore del Pacifico, c’è uno scampolo di paradiso che unisce esotismo e arte di vivere alla francese. Il tutto immerso in una natura spettacolare, spiagge bianche, lagune blu, deserti di terra rossa, montagne verdissime... E un clima tropicale sempre dolce, tra i 20° e i 30°. 

Il luogo del cuore? Si direbbe proprio di sì! Non a caso l’immagine più famosa, ormai il logo ufficiale, è il leggendario Cuore di Voh, uno spettacolare cuore disegnato dalla natura nella vegetazione di mangrovie. Davvero ce n’è abbastanza per decidere di partire subito! 

Nouméa, cosmopolita e sorprendente

Esotica e dinamica, perfetta per un po’ di relax sul mare o per l’urban shopping, per andare a scoprire il suo patrimonio coloniale e le testimonianze della cultura kanak nei musei, a cominciare dal famoso Centro Culturale Tjibaou progettato da Renzo Piano. La sera tradizioni gastronomiche francesi con un tocco esotico in più e notti animatissime: Nouméa ha tutto il fascino di una grande capitale! 

Isole fuori dal mondo 

Scenari da cartolina, di quelli sempre sognati: sabbia bianca, acque cristalline, lagune, pinete… L’Isola dei Pini con la mitica piscina naturale di corallo della Baia d’Oro e le Isole della Lealtà con la straordinaria spiaggia di Ouvéa (una distesa di 25 km!) sono una magia, ricche di una biodiversità eccezionale, che conta oltre 15.000 specie diverse. E le tradizioni kanak sono ancora ben vive nella cultura delle tribù. 

Natura & avventura

Nella Grande Terre ci sono da scoprire praterie sconfinate, da Far West, magari da attraversare a cavallo, come i cowboy alla francese che vivono qui. E poi le randonnées nelle foreste, fra cascate e montagne, un tour in kayak o in piroga tradizionale nei laghi e nei fiumi del Sud (spettacolare il Parco della Rivière Bleue, con una foresta acquatica!), girare nel deserto di terra rossa, perfetto per la mountain bike. L’avventura in Nuova Caledonia si chiama “brousse”, termine con cui i caledoniani chiamano tutto ciò che non è Grand Nouméa. E per un’avventura in mare, perchè non andare a osservare le balene in catamarano? Nel Gran Sud, da luglio a settembre, è un’emozione unica!

Per conoscere più da vicino i tanti paradisi della Nuova Caledonia:

››› it.visitenouvellecaledonie.com

Articoli correlati

Destinazioni