Périgord bianco: alla scoperta di Périgueux e della Valle dell'Isle

  • Périgueux

    Périgueux

    © CDT - Dordogne-Périgord

Périgord bianco: alla scoperta di Périgueux e della Valle dell'Isle perigueux fr

Périgueux, capitale del Périgord 

Classificata città d'arte e storiaPérigueux possiede un eccezionale complesso architettonico. E' possibile seguire un circuito gallo-romano realizzato attorno al museo Vésunna, che testimonia il suo passato antico. Quanto alla città medievale, potrai scoprirla passeggiando per le stradine del Puy St Front ai piedi della cattedrale inserita dall'Unesco nel patrimonio mondiale dell'Umanità nell'ambito dei cammini di Santiago di Compostela. Attorno alla rue Limogeanne ritroverai le vestigia del Rinascimento. Il Museo del Périgord presenta tesori della preistoria, etnografia, belle arti ...

Partendo da Périgueux

  • 1° GIORNO
    Seguendo il corso dell'Isle, scoprirete una valle costellata di villaggi tradizionali, dinamici e animati da festival (circa 50 km). Da St Astier con la chiesa romanica, a Montpon, passando per Grignols con l'imponente forterezza del XIII secolo, Neuvic/ l'Isle dove è possibile visitare il bel castello e il giardino botanico, Mussidan con il Museo delle Arti e delle tradizioni in una bella certosa del XVIII secolo o ancora partire sulle tracce dei battellieri al mulino di Duellas a St Martial d'Artenset ... uscite dai percorsi più battuti!
     
  • 2° GIORNO
    All'uscita ovest di Périgueux, l'abbazia di Chancelade (6 km), fondata nel  XII secolo da un monaco eremita e insediata nella valle boscosa della Beauronne, è un complesso architettonico più simile a una dimora signorile che a un monastero. Proseguite quindi in direzione del castello l'Evèque (6 km), quindi di Agonac (8 km), per arrivare a Sorges (10 km). Fare tappa in questo villaggio, capitale del Tartufo Nero del Périgord per visitare l'Ecomuseo del Tartufo e seguire il sentiero delle tartufaie. Continuare l'itinerario verso Savignac Les Eglises (6 km) e Cubjac (6,5 km), fascinoso villaggio della valle Auvézère

Maggiori informazioni