Reims, la città Art déco

  • Reims, Art déco Rue Condorcet

    Reims, Art déco Rue Condorcet

  • Biblioteca Carnegie

    Biblioteca Carnegie

    © Carmen Moya Ramírez

  • Biblioteca Carnegie

    Biblioteca Carnegie

    © Carmen Moya Ramírez

  • Immobile Kodak

    Immobile Kodak

    © Axel Coeuret

  • L'Opéra di Reims

    L'Opéra di Reims

    © Carmen Moya

Reims, la città Art déco Reims fr

Reims è l’esempio più importante in Francia di città con architettura degli anni ’20.

Decisamente limitata nel tempo, l’Art déco è il riflesso di un’epoca, tra le due guerre, segnato da sconvolgimenti profondi e rapidi. Questo stile tipicamente francese segue l’esuberanza dell’Art nouveau, che era prevalentemente ornamentale. Al contrario, l’Art déco torna alla purezza delle forme e vuole essere sia geometrica che decorativa. Le caratteristiche principali dello stile Art déco per le facciate sono aspetti geometrici affermati: ottagoni allungati, verticali o orizzontali per piccole aperture o sugli oggetti in ferro battuto, lati tagliati a 45° nelle vetrate, vetrate con volte, serliane...

Tra gli edifici significativi degli anni ’20 a Reims, si possono citare la biblioteca Carnegie, la chiesa Saint-Nicaise, l’Opera con i suoi interni, la Villa Douce (Presidenza dell’Università).

Da menzionare anche il corso Jean-Baptiste Langles (nell’asse della torre Nord della cattedrale, offre un ampio catalogo delle costruzioni degli anni ’20), i centri commerciali, gli ospedali ed una dozzina di città-giardino.

L’ufficio del turismo propone un circuito audio guidato sul tema dell’Art déco.

Ufficio del turismo di Reims
2 rue Guillaume de Machault 51100 Reims – Tel. +33 (0)3 26 77 45 00
www.reims-tourisme.com

Idee viaggio Reims

 

Idee Viaggio Città

Cosa vedere

Nei dintorni