Sentirsi a casa... a Tahiti!

  • © Didier ALPINI

  • Philipe Bacchet

    Philipe Bacchet

  • © Grégoire LE BACON

  • © Grégoire LE BACON

Sentirsi a casa... a Tahiti! Tahiti e le sue isole fr

Una vacanza nel più autentico spirito polinesiano? Basta scegliere formule di soggiorno in bed&breakfast e pensioni familiari, per condividere la vita quotidiana dei tahitiani e conoscere da vicino usi e costumi.

Immense distese di sabbia bianca, acque verde smeraldo, spiagge deserte, una straordinaria vegetazione tropicale: meno abitate e affollate, le cosiddette isole minori dell’arcipelago tahitiano sono altrettanto ricche di fascino, e ognuna è conosciuta per qualcosa di speciale. Immortalata in molte opere famose, Hiva Oa e per tutti l’isola di Gauguin. Un’atmosfera spirituale aleggia a Nuku Hiva, l’isola mistica, mentre Rurutu e considerata l’isola delle balene. Tubuai è un Eden tropicale e Mangareva è conosciuta anche come l’isola ai confini del mondo. Atollo delle perle rare è il soprannome di Takapoto, mentre Anaa è nota anche come l’atollo dei Grandi Guerrieri, gli Hīvā. Se Mataiva è un acquario tropicale, Hao è l’isola dell’arpa. L’isola di Makemo è immersa tra i canali, mentre Ahe sorge sulla rotta dei navigatori australi. Reao e conosciuta come l’atollo di copra, mentre Kauehi è identificata come l’immagine del paradiso. Infine il paradiso degli uccelli, Aratika.

Tahiti e le sue Isole offrono un’ottima scelta di hotel e resort di lusso con tutti i comfort necessari per trascorrere un soggiorno da sogno, ma il vero spirito polinesiano si respira soprattutto nelle pensioni a conduzione familiare, che consentono di sperimentare in prima persona lo stile di vita tahitiano. È il miglior modo per conoscere da vicino gli usi e costumi locali, condividendo con le famiglie ospitanti momenti di autentica vita quotidiana e scoprendo luoghi poco conosciuti ma di rara bellezza. I visitatori che intendono vivere per qualche giorno come un vero abitante del posto hanno a disposizione una vasta gamma di alloggi a conduzione familiare e vicini alla casa in cui risiedono i proprietari, suddivisi in quattro categorie, di cui potete trovare un elenco completo sul sito www.tahiti-pensions.com. I Bed & Breakfast offrono camere e bungalow arredati (con bagno privato o condiviso). Le fares o “residenze di famiglia” consistono invece di bungalow totalmente equipaggiati, con servizi privati e strutture per cucinare e rilassarsi. Le pensioni familiari offrono camere o bungalow arredati, con prima colazione e pasti serviti in un’area comune. Infine, nei piccoli alberghi è possibile trovare camere arredate all’interno di complessi di appartamenti o abitazioni. Qui gli ospiti possono usufruire di numerosi servizi come reception, bar e ristorante. Oltre alla prima colazione, sono compresi nel prezzo anche pranzi e cene, le bevande e un servizio di pulizia giornaliero.
››www.tahiti-tourisme.it

In crociera tra le isole di Tahiti
Per esplorare le isole di Tahiti in totale sicurezza, vivendo un’indimenticabile esperienza di 7, 10 o 14 giorni tra i mari della Polinesia francese, alcune compagnie offrono itinerari speciali a bordo di lussuose navi da crociera o su eleganti yacht charter per poche persone. Paul Gauguin Cruises è specializzata in itinerari di 7 giorni in partenza dalla capitale Papeete, con tappe nelle principali isole dell’Arcipelago della Società. L’Aranui non è una nave come tutte le altre: la peculiarità di questa imbarcazione adibita al trasporto merci tra Tahiti e le isole Marchesi consiste infatti nella sua doppia natura di veicolo cargo/ passeggeri, con un’offerta di confortevoli sistemazioni con aria condizionata per circa 200 posti a sedere. Un’avventura più personalizzata è invece quella proposta da Tahiti Yacht Charter, con catamarani per 8-14 persone e crociere private.