Snowpark, per gli amanti delle sensazioni forti

  • © githalek

  • © nick_francke

Snowpark, per gli amanti delle sensazioni forti

A tutta velocità

L'idea di snowpark è stata importata dagli Stati Uniti all'inizio degli anni 90 e oggi continuano ad essere di gran moda tra gli sowboarder in cerca d' adrenalina.

L’avvento dello snowboard è stata ovviamente la molla scatenante degli snowpark nelle stazioni sciistiche francesi.
Trampolini, half-pipes, rails… ogni snowpark è composto diversi moduli e "attrezzi" con cui gli snowboarder si confrontano per prendere il volo e realizzare tutte le figure acrobatiche dalle più semplici alle più complicate. Il tutto ovviamente sotto stretto controllo e rispettando le norme di sicurezza: è obbligatorio indossare il casto e la protezione per la schiena.

Esistono diverse tipologie di snowpark dai più semplici per i principianti a quelli più complessi per i "professionisti" dei salti. In alcune stazioni sono stati creati anche snowpark per i più piccoli: le nuove leve dello snowboard possono iniziare da subito a confrontarsi con trampolini, salti ed evoluzioni.
Come riconoscere uno snowpark? Di solito oltre alle attrezzature per le evoluzioni non manca mai musica ad alto volume e atmosfera giovane e informale, anche solo per uno spettatore.. lo spettacolo è assicurato!

Related videos

 
 

Sponsored videos