Springerle

Springerle Alsace fr

I Springerle sono dei pasticcini all’anice con decorazioni in rilievo, una vera dolcezza da scoprire! I loro stampini sono delle particolarità da scoprire ai mercatini di Natale, al Museo di Springerle alla Petite Pierre o direttamente dall’artigiano della “Poterie Ernenwein” di Marmoutier. I Springerle possono essere sia dei deliziosi dolcetti che decorazioni di Natale; il loro nome viene dal verbo ”springen”, che vuol dire “saltare”, perché bisogna farli saltare per poterli infornare.

Ingredienti:

4 uova

500 g di zucchero a velo

500 g di farina fluida tipo 45

Buccia grattugiata di 4 limoni

Un cucchiaino di semi di anice

Preparazione:

-Sbattere le uova e lo zucchero per ottenere una crema leggera

-Aggiungere l’anice e la farina e impastare il tutto 

-Lasciar riposare un’ora-Creare una sfoglia di 1 cm, applicarci lo stampo infarinato e premere con forza

-Premere leggermente lo stampo per staccare la pasta (per far saltare gli Springerle)

-Tagliare le formine col coltello, metterle su una piastra ricoperta di carta da cucina e di semi di anice 

-Lasciar riposare in un luogo secco e temperato al riparo da correnti d’aria per almeno 24 ore

-Cuocere a fuoco lento (150°-160°) nel forno per circa 12-15 minuti

Maggiori informazioni

Cosa vedere

Nei dintorni