Le stazioni delle coste della Manica

  • © Pascal Morès

  • © LeTouquetParisPlageTourisme

  • © OT Le Havre

  • © Le Bris pour la Ville de Deauville

Le stazioni delle coste della Manica

Il litorale delle coste della Manica è caratterizzato da un’ampia varietà di paesaggi: marais, falesie scoscese, dune, lunghe spiagge di sabbia bagnate dalle maree… Un contesto ideale per la pratica di moltissime attività. I piccoli porti di pesca si alternano con le grandi stazioni balneari. A voi la scelta! 
Siete in cerca d’ispirazione? Allora date un occhio a queste destinazioni e ai loro dintorni…

Una passeggiata sulla Costa d’Opale a Hardelot

Lungo la Costa d’Opale, dune e lunghe spiagge di sabbia fine delimitano una campagna verdeggiante, costellata di campanili, mulini, campi di papaveri. Nel cuore del Parco Naturale Regionale dei Caps et Marais d’Opale, la stazione balneare di Hardelot si contraddistingue per un’atmosfera “Belle Époque”, elegante e rilassante, con le celebri cabine sulla spiaggia. In programma: carro a vela e altre discipline sportive, ma anche percorsi di golf al celebre Golf des Pins, creato nel 1906 e riprogettato nel 1931. 

Le Touquet Paris-Plage

A sud di Hardelot, Le Touquet Paris-Plage, “perla della Costa d’Opale”, e la sua lunga spiaggia di sabbia fine offrono uno spettacolo perenne, regno del dolce far niente e degli sport. In questo scrigno naturale unico, fauna e flora si rivelano durante le passeggiate, a piedi o in bicicletta, tra le dune e le foreste di pini. Gli amanti degli sport si danno sulla spiaggia alla pratica del carro a vela: Le Touquet Paris-Plage è, infatti, un luogo di riferimento per la pratica di questa disciplina. Il Golf du Touquet, creato nel 1904, può vantare ben 3 eccezionali percorsi ed è uno dei più apprezzati di Francia, per il livello tecnico e la bellezza dello scenario boscoso circostante. 

Parentesi glamour a Deauville

Situata nel cuore della Normandia, Deauville è un sapiente mix di generi. Giocare a black-jack a uno dei tavoli del celebre Casinò, camminare lungo la famosa passeggiata in legno, con vista sulle altrettanto famose cabine della spiaggia che portano i nomi delle star del cinema, rilassarsi durante un trattamento al Centre de Thalasso-Spa Algotherm, assistere a una partita di polo o ammirare le vetrine delle eleganti boutique… qui i visitatori hanno solo l’imbarazzo della scelta! Le suntuose ville incantano lo sguardo nel corso delle passeggiate lungo le ampie spiagge sabbiose di Deauville , ma anche del vicino comune di Trouville, dove è bello fare qualche acquisto ai mercatini sulle banchine. 

Le Havre, nel cuore della Normandia! 

Soprannominata la Manhattan del mare di Normandia, Le Havre, città inserita nel Patrimonio Mondiale dell’Umanità dal 2005, si contraddistingue per la modernità della sua architettura. Dopo una visita al museo Malraux per ammirare la seconda collezione di quadri impressionisti di Francia, dirigetevi verso la spiaggia, situata a soli 800 metri dal Municipio. In programma: beach volley, kitesurf, bagni e dolce far niente sotto il sole. All’altro lato dell’estuario, c’è la cittadina marinara di Honfleur, un vero e proprio “must”. Qui percorrete le tracce del pittore impressionista Eugène Boudin, visitate il museo omonimo e passeggiate tra le pittoresche stradine. A nord di Le Havre, a 30 minuti in macchina, si ergono le celebri scogliere di Etretat, un luogo naturale eccezionale, da scoprire percorrendo sentieri immersi nella natura, così da ammirare la fauna e la flora locali.