La strada della Vélodyssée, " ciclodissea" in Gironda

  • © J Damase CDT Gironde

La strada della Vélodyssée, " ciclodissea" in Gironda Bordeaux fr

Scopri la pista ciclabile più lunga della Francia, dalla Bretagna all’Aquitania!

Ecco due itinerari in Gironda, che stupiranno gli amanti della natura e della cultura.

“Una gran boccata d’aria nel cuore del bacino di Arcachon, tra rive balneari, porti di ostricoltura e spazi naturali tutelati”.

Partenza da Ares. Il tuo itinerario percorre tra prati, radure, foreste fino a Andemos-les-Bains, poi Lanton, due stazioni balneari dall’inizio del XX secolo che hanno conservato tutto il loro fascino.Gradirai sicuramente una sosta in un porto di ostricoltura dove imparerai tutto sula coltura delle ostriche e potrai anche assaggiarli. La tua strada che imbocca il cammino di Santiago di Compostela, ti porterà poi verso Audenge, comune del Parco Naturale Regionale delle Landes de Gascogne, dove scoprirai le zone di Certes e di Graveyron, noti Espaces Naturels Sensibles ( Spazi naturali a rischio).

«Una giornata al 100%  immersi nella Natura alla scoperta del delta della Leyre e degli allevamenti di ostriche di Biganos, Gujan-Mestras e la Teste »

Partenza da Biganos in direzione del delta della Leyre. Area naturale tutelata che ospita il Parco Ornitologico del Teich. Ideale per osservare la fauna selvatica e numerosi uccelli migratori! In uno dei 7 porti di Gujan-Mestras, potrai familiarizzare con la coltura delle ostriche fare una degustazione comodamente seduto  davanti ad una pittoresca casetta di ostricoltura. Dopo aver visitato il porto della Teste, ritorno in treno TER al punto di partenza.