Tour de France 2015: dalla Normandia alla Bretagna

  • Devalparc di Livarot

    Devalparc di Livarot

    © A.S.O

  • Livarot

    Livarot

    © A.S.O

  • Fortezza di Fougères

    Fortezza di Fougères

    © GF Morin/A.S.O

  • Mont-Saint-Michel

    Mont-Saint-Michel

    © Atout France/Fotolia/Kyolshin

  • Parlemento di Bretagna, Rennes

    Parlemento di Bretagna, Rennes

    © Ludovic Maisant/ A.S.O

  • Lago di Guéderlan, Mûr-de-Bretagne

    Lago di Guéderlan, Mûr-de-Bretagne

    © Berthier Emmanuel/CRT Bretagne

  • Il ponte sul canale di Nantes a Brest all'altezza di Bon-Repos

    Il ponte sul canale di Nantes a Brest all'altezza di Bon-Repos

    © T.Jeandot/A.S.O

  • Porto di Vannes

    Porto di Vannes

    © Berthier Emmanuel/CRT Bretagne

  • Iles Moines

    Iles Moines

    © Berthier Emmanuel/A.S.O

  • Foresta di Brocéliande

    Foresta di Brocéliande

    © Berthier Emmanuel/CRT Bretagne

Tour de France 2015: dalla Normandia alla Bretagna Les Rues 53230 Cossé-le-Vivien fr

Dopo la Normandia, è il turno della Bretagna. Da Livarot a Plumelec, il Tour attraversa paesaggi variegati: Pays d’Auges dai mille sapori, il fascino architettonico del Mont-Saint-Michel… senza dimenticare Saint-Malo, Dinan e Dinard.

 

Tappe:
Tappa 7 (venerdì 10 luglio): Livarot > Fougères (190,5 km)
Tappa 8 (sabato 11 luglio): Rennes > Mûr de Bretagne (181,5 km)
Tappa 9 (domenica 12 luglio): Vannes > Plumelec (28 km)

Livarot (Calvados/Bassa Normandia)

Livarot è un affascinante cittadina normanna rinomata per il formaggio dallo stesso nome. Per scoprirlo (e gustarlo), appuntamento al caseificio Graindorge che produce, da oltre 100 anni, formaggi tipici normanni.

Cosa fare nei dintorni di Livarot?

  • Lasciarsi affascinare da Deauville: le spiagge, il casinò (45 min di strada)
  • Passeggiare per Honfleur e scoprire il piccolo porto turistico nel quale si riflettono le case colorate (50 min di strada)

 

Fougères (Ille-et-Vilaine/Bretagna)

Luogo d’arrivo della 7^ tappa: Fougères, nel nord della Bretagna. Qui potrai ammirare la più grande fortezza europea con magnifici giardini. Costruita su un picco roccioso, ti regala un bellissimo panorama sulla città.

Cosa fare nei dintorni di Fougères?

  • Scopri Mont-Saint-Michel, con la sua baia e l’abbazia: imperdibile e maestoso, questo importante luogo di pellegrinaggio, iscritto al Patrimonio Mondiale dell’UNESCO, è una vera meraviglia dell’architettura medievale (45 min di strada)
  • Passeggiare per Laval e ammirare le case a graticcio della città vecchia e il castello del XI secolo, sui bordi di Mayenne (45 min di strada)

 

Rennes (Ille-et-Vilaine / Bretagna)

Capitale della Bretagna, Rennes è una città effervescente che racchiude numerosi tesori dell’architettura: il Parlamento della Bretagna, la piazza del Champ-Jacquet con le sue case a graticcio (XVII secolo) o i Champs Libres con il museo di Bretagna.

Cosa fare nei dintorni di Rennes?

  • Rilassarsi sulle spiagge di Dinard (50 min di strada)
  • Passeggiare per l’affascinante cittadina di Saint-Malo, lungo i bastioni (50 min di strada)
  • Gustare le ottime ostriche di Cancale (50 min di strada)

 

Mûr de Bretagne (Côtes-d'Armor / Bretagna)

Cosa fare nei dintorni di Mûr de Bretagne?

  • Aspettare il ritorno dei pescatori sul porto di Erquy prima di gustare i deliziosi prodotti di mare (1 ora di strada)
  • Scoprire la côte du Goëlo: Saint Brieuc (40 min di strada), Paimpol e l’île de Bréhat (1 ora e 10 di strada)

 

Vannes (Morbihan / Bretagna)

Nascosta nel cuore del golfo del Morbihan, in una delle baie più belle al mondo, Vannes ha il fascino discreto delle città fortificate e bi-millenarie. Visita la città vecchia e la cattedrale Saint-Pierre. Vannes ti invita a scoprire una quarantina di isolette del Golfo, come l’Isola dei Monaci o l’Isola di Arz.

Cosa fare nei dintorno di Vannes?

  • Immergersi in terra celtica a Lorient, con il Festival Interceltique (1^ settimana di agosto).
    Côté nature ? La campagne verdoyante des vallées du Blavet et du Scorff. 
    Lato mare? Il mar piccolo di Gâvres e l’Isola di Groix, dei piccoli paradisi (40 min di strada)
  • Lasciarsi impressionare dal grande ponte e dai cantieri navali di Saint-Nazaire dove si trovano i più grandi transatlantici del mondo (1 ora e 10 di strada)
  • Scoprire Nantes con i suoi numerosi luoghi di interesse: castello dei duchi di Bretagna, giardino delle piante, passaggio Pommeraye, le macchine dell’isola e la cattedrale Saint-Pierre-et-Saint-Paul (1 ora e 15 di strada)

 

Plumelec (Morbihan / Bretagna)

Nella tranquillità di Plumelec, si nasconde per i ciclisti un temibile ostacolo, la côte de Cadoudal: 2300 metri con un pendio dal 5 all’8%! Senza contare i tornanti…

Cosa fare nei dintorni di Plumelec?

  • Rivivere le leggende dei cavalieri della Tavola Rotonda nella foresta di Brocéliande (25 min di strada)
  • Visitare gli artigiani appassionati della città di La Gacilly nei loro atelier (40 min di strada)
  • Godere dei benefici della talassoterapia a Carnac (50 min di strada) o a Quiberon (1 ora)

 

Seguire i ciclisti del Tour de France 2015 è un ottimo pretesto per attraversare la Francia. Dal nord alla Bretagna, dai Pirenei al Massiccio Centrale e dalle Alpi fino all’arrivo agli Champs-Elysees, scopri tutte le nostre idee per visitare le città-tappa.

Articoli correlati