Tour de France 2016: ultima tappa e arrivo sugli Champs-Elysées

  • Laghi di Corot

    Laghi di Corot

    © Ville d'Avray/F.Berthet

  • Cité de la Céramique, Sèvres

    Cité de la Céramique, Sèvres

    © A.S.O/F.Berthet

  • Vista dall''Observatoire de Meudon

    Vista dall''Observatoire de Meudon

    © A.S.O/F.Berthet

  • Fondation Louis Vuitton

    Fondation Louis Vuitton

    © Iwan Baan, 2014

  • Castello di Versailles

    Castello di Versailles

    © T.Garnier

  • L'Avenue degli Champs-Elysées dall'Arc de Triomphe

    L'Avenue degli Champs-Elysées dall'Arc de Triomphe

    © G.Targat/CRT PidF

  • Tour Eiffel

    Tour Eiffel

    © Paris Tourist Office/Jair Lanes

  • Musée du Quai Branly

    Musée du Quai Branly

    © Paris Tourist Office/ David Lefranc

Tour de France 2016: ultima tappa e arrivo sugli Champs-Elysées 92310 Sèvres fr

Domenica 24 luglio segna l’ultima tappa del Tour de France 2016. Dopo essere partiti da Chantilly, i ciclisti concluderanno l’avventura, come da tradizione, sugli Champs-Elysées a Parigi.

Tappa:
Tappa 21 (domenica 24 luglio): Chantilly > Parigi Champs-Élysées (109,5 km)

 

Chantilly

Situata nel cuore di una foresta di 600 ettari, la città di Chantilly è rinomata per la sua vocazione equestre. La città, 37 km a nord di Parigi, è infatti il primo centro di allevamento di cavalli da corsa d'Europa. Qui, nell'ippodromo più grande di Francia, si allenano oltre 300 stalloni e si svolgono le corse ippiche più famose di tutta la Francia: il Premio di Diana, il Premio del Jockey CLub, il Global Champions Tour.
 

Cosa fare a Chantilly?

  • Visitare il Museo Vivant du Cheval
  • Scoprire il Castello di Chantilly, il Museo Condé, il parco, le Grandi Scuderie....
  • Esplorare il parco Asterix, situato a soli 20 km da Chantilly

 

Parigi

È arrivata l’ora per i ciclisti di raggiungere la capitale e la sua avenue più celebre: gli Champs-Elysées.

Cosa fare nei dintorni degli Champs-Elysées?

  • Salire i 284 gradini dell’Arco di Trionfo e apprezzare uno dei panorami più belli di Parigi
  • Fare shopping nei centri commerciali sull’avenue Haussmann (le Printemps, le Galeries Lafayette…)
  • Ammirare la Tour Eiffel dai suoi piedi o dalla città e rilassarsi sugli Champs de Mars.
  • Iniziarsi alle arti e alle civiltà d’Africa, Asia, Oceania e Americhe al musée du Quai Branly
  • E altro ancora…

 

Cosa vedere

Calendario

Nei dintorni