Versailles - Le Havre: creatori d’eccezione

  • Accademia equestre a Versailles

    Accademia equestre a Versailles

    © Château de Versailles

  • Bassin du Commerce, Volcan e chiesa di Saint-Joseph a Le Havre

    Bassin du Commerce, Volcan e chiesa di Saint-Joseph a Le Havre

    © Le Havre Tourisme

  • Castello di Versailles

    Castello di Versailles

    © Christian-Milet-9943

  • Oscar Niemeyer

    Oscar Niemeyer

    © Le Havre Tourisme

  • Les Grandes Eaux Musicales a Versailles

    Les Grandes Eaux Musicales a Versailles

    © Château de Versailles

Versailles - Le Havre: creatori d’eccezione

Da Versailles a Le Havre, dal castello più famoso della Francia alle porte dell’oceano. Al di là dello splendore della residenza del Re Sole, lasciati stupire dal fasto di Versailles. A Le Havre i sapori dell’oceano ti faranno andare in estasi. Tra la regale Versailles e la portuale e moderna Le Havre, dalle porte di Parigi alle falesie della Normandia, ti aspetta una passeggiata indimenticabile lungo la Senna.

VERSAILLES

Residenza ufficiale dei re di Francia, il castello di Versailles è una località da non perdere per scoprire i fasti di un’epoca, ricchezze artistiche, un giardino eccezionale, delle collezioni rinomate, il Petit Trianon, spazio intimo di Maria Antonietta e le scuderie dove la città ospita l’accademia degli spettacoli equestri.

Da non perdere

L’Orto del Re

Per la sua tavola personale, Luigi XIV incaricò il giardiniere JB De la Quintinye di creare un orto di 9 ettari vicino al parco dei cervi.

Le Grandi Acque Musicali

Una passeggiata nel cuore di uno dei giardini più belli della Francia, con fontane e giochi d’acqua, al ritmo delle grandi arie classiche.

LE HAVRE

Frutto di una storia portuale antica e di un’architettura contemporanea, Le Havre non finisce mai di piacere. Approfitta di una visita alla città per vedere il MuMa (Museo di Arte Moderna André Malraux) e ammirare la seconda collezione impressionista in Francia, e per visitare l’appartamento, che offre uno scorcio sullo stile di vita degli anni ’50. Assapora anche l’aria di mare sul porto o lungo i due chilometri di spiaggia che circondano la città.

Da non perdere

La città ricostruita

Città devastata durante la Seconda Guerra Mondiale, nel frattempo Le Havre si è modernizzata grazie all’ispirazione di Auguste Perret, il “poeta del calcestruzzo”.

Nei dintorni

Strada storica delle Abbazie Normanne

La visita all’abbazia del Mont Saint-Michel è il culmine alla tua visita di edifici storici come le Abbazie Normanne.

Memoriale di Caen

Vicino alle spiagge dello sbarco, esso ripercorre gli eventi della Seconda Guerra Mondiale, tra percorsi commoventi e video inediti.

In particolare:

Culle di geni

Nel MuMa di Le Havre c’è una delle più grandi collezioni di pittura impressionista. Poco lontano, Claude Monet dipinse il porto nel suo dipinto “Impressione, levar del sole”, che dà il nome al movimento artistico. Vieni a scoprire i siti e paesaggi normanni che hanno affascinato artisti come Eugène Boudin, Gustave Courbet, Georges Seurat, Camille Pissarro, Raoul Duffy e Othon Friesz. Prosegui poi questo viaggio artistico fino a Versailles per scoprire l’universo di Charles Le Brun, colui che ha creato la famosa Galerie des Glaces, la scalinata dell’ambasciatore e i saloni della Pace e della Guerra, tutti capolavori autentici! 

Eventi

Maggio/settembre 2012: Le Havre, esposizioni al MuMa, all'Espace André Graillot e alle spiagge di Le Havre

Aprile/ottobre: Le Grandi Acque Musicali del Castello di Versailles

Agosto/settembre: Settembre Musicale dell’Orne

Ottobre/novembre: Festival Autunno in Normandia

Siti culturali d’eccezione

1 Castello di Versailles

2 Museo Malraux - Le Havre

3 Abbazia di Mont-Saint-Michel / Strada storica delle Abbazie Normanne 

4 Il Memoriale di Caen

5 Le spiagge dello sbarco

6 Castello di Carrouges

7 Torri di Saint-Vaast-la-Hougue

8 Cattedrale di Chartres