Cosa fare?

Visita
la Francia 

Tour dei siti culturali d'eccezione o escursioni sulle vette. In coppia sulle strade del vino o in crociera con i bambini… Quale viaggio in Francia scegli questa volta?

Lens nel Nord-Pas de Calais

La città di Lens, nota soprattutto per il suo passato minerario nella regione Nord-Pas de Calais (Link esterno) e per la sua squadra di calcio, è ora celebre grazie al museo del Louvre-Lens.

Situato idealmente al crocevia dell’Europa, in prossimità di Belgio, Inghilterra e Germania, si trova nel cuore di una regione rinomata per il suo dinamismo culturale e la densità della sua rete museale.

La meraviglia davanti alle tele dei maestri nelle sale del Louvre-Lens, il panorama mozzafiato offerta dalle alture, i giardini delle città minerarie, le vie del centro-città con le facciate in stile Art déco, la degustazione delle birre locali… A Lens ti muoverai tra sorprese e scoperte.

Da non perdere a Lens

  • Louvre-Lens: un museo dall’architettura contemporanea in vetro e luce che ospita una selezione tra le collezioni più prestigiose del Louvre e svela la vita segreta delle opere.Un viaggio inedito attraverso 120 metri della Galleria del Tempo, dove circa 205 opere del Louvre regolarmente rinnovate vengono presentate in modo cronologico.

  • Il centro-città con le facciate e la stazione Art Déco: la piazza Jean Jaurès è il cuore della città. Animata da bar e ristoranti, è circondata da casa cittadine e negozi dai colori vivaci.

  • Stadio Bollaert-Delelis: inaugurato nel 1932, è una dotazione emblematica erede del passato minerario dove sono stati forgiati i valori sportivi del territorio. Importante luogo del calcio francese, questo stadio riunisce, ad ogni incontro del Racing-Club di Lens, i fan della città, noti per la loro calda accoglienza e definiti più volte “miglior pubblico di Francia”

  • La base e le alture gemelle dell’11/19, iscritte nel patrimonio mondiale dell’UNESCO (Link esterno): i due numeri 11 e 19 si riferiscono ai numeri degli antichi pozzi minerari. Il sito offre una visita dell’antica cava dell’11/19 e della città mineraria per comprenderne il funzionamento, le alture (residue dell’estrazione del carbone) e le evoluzioni tecniche

  • La necropoli nazionale di Notre-Dame-de-Lorette (Link esterno): resa tristemente celebre dalla Prima Guerra Mondiale (Link esterno), la Collina di Notre-Dame-de-Lorette fu teatro di terribili battaglia dall’ottobre del 1914 all’ottobre del 1915. Nel 1925 vennero realizzati un cimitero nazionale, con una basilica e un tiburio. Si tratta del più ampio cimitero militare francese. Di fronte alla necropoli si trova uno dei più grandi memoriali al mondo. Accanto è stato eretto l’Anneau de la Mémoire (Link esterno), primo Memoriale Internazionale dedicato alla Grande guerra

  • Il Parco memoriale canadese di Vimy: questo luogo storico nazionale della Crête-de-Vimy è un omaggio alla memoria di tutti i canadesi caduti durante la Prima Guerra Mondiale e commemora la battaglia del 9 aprile 1917.
    Circondato da un parco di 107 ettari, questo sito unico permette di fare un vero e proprio viaggio nella Grande Guerra attraverso le trincee.

Gastronomia

  • Piatti fiamminghi: carbonade flamande (specialità fiamminga a base di manzo alla cipolla brasato alla birra), potjevleesch (pezzi di carne di pollo, coniglio, maiale e vitello freddi, serviti con patatine fritte)
  • Specialità polacche: affettati affumicati e pasticceria
  • Formaggi (maroilles, mimolette, fort de Lens…)
  • Birre locali: la ormai celebre Ch’ti e l’artigianale Page 24

Venire a Lens

  • Stazione SNCF di Lens: 1 ora e 10 da Parigi (Link esterno) in TGV, 2 ore da Londra (passando per Lille (Link esterno)), 1 ora e 30 (per Lille)
  • Aeroporto internazione di Lille-Lesquin a 20 min dal centro-città
  • Autostrada: A21, A1, A26. In auto Lens si trova a 2 ore da Parigi, 1 ora e 30 da Bruxelles e 3 ore e 30 da Londra.

Contatti

Ufficio del turismo e del patrimonio di Lens-Liévin
58 rue de la gare
62300 Lens

Tel.: + 33 (0)3 21 67 66 66
Mail: info@tourisme-lenslievin.fr (Link esterno)

“L’abuso di alcol può nuocere alla salute, consumare con moderazione”

Lens 

Rue de la Gare, 62300 Lens