Adesso in Francia

Da non
perdere 

Festival, mostre, concerti o grandi eventi… Su France.fr e ovunque in Francia, c'è sempre qualcosa da scoprire.

Cosa fare?

Visita
la Francia 

Tour dei siti culturali d'eccezione o escursioni sulle vette. In coppia sulle strade del vino o in crociera con i bambini… Quale viaggio in Francia scegli questa volta?

Dietro le quinte del nuovo Nausicaa: abbiamo testato il percorso ed è fantastico!

A Boulogne-sur-Mer, nella regione Hauts-de-France, il Centre National de la Mer trasporta i suoi visitatori in un incredibile “Viaggio in alto mare”. Il nuovo ampliamento è stato progettato intorno ad un bacino classificato come il più grande acquario d’Europa. France.fr l’ha testato in anteprima. Ecco perché è necessario vivere questa esperienza senza attendere oltre.
1- Scendiamo verso gli abissi

Il percorso si snoda su un dolce pendio, come una lenta discesa sott’acqua dove incontriamo le specie che abitano le fredde acque del Pacifico. Si possono ammirare meduse dorate, aquile di mare maculate, cernie, murene, squali, pesci luminescenti e altri banchi di sardine. La luminosità diminuisce gradualmente, la luce scompare mentre ci immergiamo ad una profondità di 100 metri. Sembra proprio di essere lì!

2 - Ci sentiamo piccoli piccoli

Al termine della discesa, il visitatore raggiunge il punto culminante della mostra: il nuovo acquario più grande d’Europa, grande come 4 piscine olimpioniche. Qui vivono non meno di 20.000 pesci, tra cui un paio di mante giunte dalla Florida e una dozzina di giovani squali martello nati sulla costa australiana. Sono visibili da una faglia alta 7,5 metri, un incredibile tunnel curvo lungo 18 metri e un anfiteatro che si apre su un’enorme baia lunga 20 metri e alta 5 metri. Affascinante.

3 - Veniamo sensibilizzati alla preservazione della biodiversità marina

Nausicaa intende far sognare i visitatori e fargli conoscere, soprattutto ai giovani, la tutela degli oceani. “Ogni giorno sono programmate animazioni con l'alimentazione delle mante e degli squali martello e con le immersioni dei nostri istruttori che i visitatori potranno seguire e ai quali potranno porre domande direttamente grazie ad attrezzature speciali”, spiega Stéphane Hénard, responsabile del servizio acquariofilia. Custodi appassionati, la cui missione è quella di facilitare l’incontro tra visitatori e animali. Divertimento, scientifico ed educativo.

4 - Restiamo disconnessi

Ci vogliono 5 ore (rispetto alle 2 ore e 30 precedenti) per scoprire il Centro Nazionale del Mare se si aggiungono la visita alla mostra “Oceani e Climi” e il percorso “Rive e Uomini” dedicato alla gestione delle aree costiere. Queste aree hanno mantenuto le loro attrazioni di punta con la grande barriera corallina, la fossa degli squali, le rocce dove scorrazzano i pinguini dai piedi neri, l’acquario con i caimani, l'addestramento dei leoni marini della California, il bacino tattile… Un’esperienza a cui vale la pena dedicare un’intera giornata dimenticandosi di consultare lo smartphone!

5 - Ammiriamo la sfida architettonica

Nausicaa ha in progetto di espandersi ulteriormente per affrontare il problema dei poli, dello scioglimento dei ghiacci e del riscaldamento globale. Si spera che entro il 2021 questa nuova ala possa dare al Centro Nazionale del Mare l’aspetto di una manta gigante, nuova icona osservabile dalle alture di Boulogne-sur-Mer. Nel frattempo, possiamo già ammirare il lavoro di dimensioni eccezionali, una vera e propria sfida architettonica, acquariologica e tecnica. Non c'è bisogno di aspettare fino al 2021 per ritornare...

Come arrivare a Grand Nausicaa nell'Hauts-de-France 

Grand Nausicaa si trova a Boulogne-sur-mer, sulla Côte d'Opale, in prossimità del Belgio e a solo 2h30 da Parigi