Cosa fare?

Visita
la Francia 

Tour dei siti culturali d'eccezione o escursioni sulle vette. In coppia sulle strade del vino o in crociera con i bambini… Quale viaggio in Francia scegli questa volta?

Una passeggiata Arty a Roubaix insieme a Jean-Christophe Levassor

La Condition Publique
Partenza immediata per Roubaix. Non vorrete perdervi gli ultimi giorni della nostra grande fiera Street Generation(s) a La Condition Publique? 40 anni di street art con 50 artisti di fama… fino al 9 luglio! Sarà l’occasione per accompagnarvi in una passeggiata artistica, creativa e culturale nel nord della Francia, a solo 1 ora e mezza da Parigi.
Una passeggiata Arty a Roubaix insieme a Jean-Christophe Levassor
La Condition Publique

Nel cuore del quartiere storico del Pile, La Condition Publique è un laboratorio creativo, un luogo multidisciplinare, che ospita workshop e start-up, e accoglie numerosi eventi, festival e mostre.

Il Delta Studio

Adoro questo luogo, nello stesso tempo atelier, residenza di artisti e luogo di esposizione.

Una passeggiata Arty a Roubaix insieme a Jean-Christophe Levassor
Il Delta Studio

Adoro questo luogo, nello stesso tempo atelier, residenza di artisti e luogo di esposizione.

Una passeggiata Arty a Roubaix insieme a Jean-Christophe Levassor
Il Non-Lieu

È un posto geniale. Ha il fascino di una fabbrica trasformata e unisce un grande patrimonio culturale con la presenza di artisti.
Aperto su richiesta.

La Plus Petite Galerie Du Monde

Una graziosa galleria con dei bei progetti artistici. Merita una visita anche La Danseuse, altra piccola galleria situata proprio di fronte.

Una passeggiata Arty a Roubaix insieme a Jean-Christophe Levassor
La Plus Petite Galerie Du Monde

Una graziosa galleria con dei bei progetti artistici. Merita una visita anche La Danseuse, altra piccola galleria situata proprio di fronte.

Una passeggiata Arty a Roubaix insieme a Jean-Christophe Levassor
Il parco Barbieux

Era un po’ i Campi di Marte di Roubaix, all’epoca in cui la città era una delle più ricche e potenti di Francia (N.d.R.: il parco è stato realizzato per l’Esposizione Internazionale del 1911).

La Piscine (vista di Roubaix-42)

Non si può parlare di Roubaix senza parlare della sua Piscine, trasformata in museo… Uno dei casi di trasformazione del patrimonio culturale coronato da maggior successo. È stato conservato l’aspetto storico di questo luogo, mantenendo il rapporto con gli abitanti, e questo attaccamento è ancora percepibile. Tutti i giorni tranne il lunedì.

Una passeggiata Arty a Roubaix insieme a Jean-Christophe Levassor
La Piscine (vista di Roubaix-42)

Non si può parlare di Roubaix senza parlare della sua Piscine, trasformata in museo… Uno dei casi di trasformazione del patrimonio culturale coronato da maggior successo. È stato conservato l’aspetto storico di questo luogo, mantenendo il rapporto con gli abitanti, e questo attaccamento è ancora percepibile. Tutti i giorni tranne il lunedì.

Una passeggiata Arty a Roubaix insieme a Jean-Christophe Levassor
DOVE SI MANGIA ? Il caffè Jean

È il mio luogo del cuore, una vera abitazione di famiglia, dove fanno tutto in casa. E che parla di un tempo non così lontano in effetti…

Il Mercado Negro.

Roubaix aveva proprio bisogno di un luogo come questo! Fondendo insieme fascino industriale e quell’aspetto da piccola bottega tanto presente nel nord, è aperto unicamente alla sera, a partire da giovedì. Si può mangiare delle tapas oppure cenare (ottimi piatti portoghesi). E a volte la serata si prolunga un po’… fino alle 3 del mattino.

Una passeggiata Arty a Roubaix insieme a Jean-Christophe Levassor
Il Mercado Negro.

Roubaix aveva proprio bisogno di un luogo come questo! Fondendo insieme fascino industriale e quell’aspetto da piccola bottega tanto presente nel nord, è aperto unicamente alla sera, a partire da giovedì. Si può mangiare delle tapas oppure cenare (ottimi piatti portoghesi). E a volte la serata si prolunga un po’… fino alle 3 del mattino.

Una passeggiata Arty a Roubaix insieme a Jean-Christophe Levassor
L’Ankama.

Una cucina di alta qualità in un quadro elegante di sala mensa ammodernata.

VOLETE CONTINUARE LA PASSEGIATA?

  • Dalla fabbrica alla galleria d’arte: La Manufacture
  • Una sala concerti atipica: La Cave aux poètes
  • Shopping creativo e specialistico: Le Grand Bassin (Link esterno), da mercoledì a domenica, oppure le boutique laboratorio delle Case di Moda (Link esterno), a fianco del museo La Piscine, da mercoledì a sabato.
  • Un favoloso castello modernista: La Villa Cavrois (Link esterno), progettata da Robert Mallet Stevens e interamente restaurata / Tutti i giorni tranne il martedì.
  • E prima di riprendere il treno: sosta alla libreria Autour des mots, di fronte alla stazione.