Adesso in Francia

Da non
perdere 

Festival, mostre, concerti o grandi eventi… Su France.fr e ovunque in Francia, c'è sempre qualcosa da scoprire.

Cosa fare?

Visita
la Francia 

Tour dei siti culturali d'eccezione o escursioni sulle vette. In coppia sulle strade del vino o in crociera con i bambini… Quale viaggio in Francia scegli questa volta?

Aria nuova in hotel

Sono gli hotel di nuova generazione: innovativi, creativi, attenti all’accoglienza e alla qualità. E davvero per tutti i budget, ostelli compresi.

Mama Shelter: Mama pensa a tutto!

Un concept innovativo di ospitalità. Primo hotel aperto a Parigi nel 2008, oggi dopo 10 anni Mama Shelter conta 677 camere, 6 ristoranti, 450 collaboratori, è presente in 3 Paesi ed è in continua espansione. La strategia è precisa: collocazioni in città - ma non necessariamente in pieno centro - spazi informali e conviviali, rifugi urbani moderni e pop, per rilassarsi senza problemi. Cinque tipologie di stanza - small, medium, large, XL e XXL, quasi la camera fosse una t-shirt da sentirsi addosso alla perfezione - create da Philippe Starck, menù coordinati dallo chef tre stelle Guy Savoy, cocktail, prima colazione ultraricca, brunch, pizza, cena. C’è tutto al Mama Shelter, a tariffe sempre abbordabili, altra chiave del successo. Ogni Mama è legato alla storia e all’atmosfera della città in cui sorge: la creatività a Parigi, dove il Mama sorge in un quartiere di studi di artisti, e ha un roof- top dichiarato la scorsa estate il migliore di Parigi, i colori mediterranei a Marsiglia, la gastronomia a Lione, il vino a Bordeaux. E quest’anno aprirà il Mama di Tolosa. Dalla Francia, al mondo: dopo Los Angeles e Rio de Janeiro, a marzo a Belgrado e nel corso della primavera a Praga.

Sōzō Hôtel, notti di charme a nantes

Nel cuore di Nantes. un boutique hotel 4 stelle dall’atmosfera unica: il Sōzō Hôtel è stato ricavato infatti in una cappella di fine ‘800, Notre-Dame-des-Anges, e ospita 24 camere e suites personalizzate, fra design e architettura storica. Atmosfera chic, minimalista e di alta gamma, con spazio benessere esclusivo (sauna, hammam, ice room e doccia sensoriale), al Sōzō allo charme delle volte di pietra e delle vetrate originali si aggiunge una decorazione contemporanea, con mobili firmati dai più grandi designer.

Machefert Hotels Collection, l’anima della capitale

Un gruppo creato nel 1992 con il nome di Les Hotels de Paris e con un concetto semplice: offrire agli ospiti l’anima della capitale. 22 strutture, di cui 20 a Parigi, fulcro del progetto. Oggi si è totalmente rinnovato, punta a una tecnologia innovativa, una gastronomia d'eccellenza e concept bar sorprendenti e ha cambiato nome, scegliendo quello di famiglia e creando una collezione di hotel. I Machefert Hotels di Parigi spaziano dalle 3 alle 4 stelle e in tutti i quartieri, dall’Opéra a Montparnasse, al Louvre, al Quartiere Latino, al Marais, con l’1K legato alla nuova tendenza della cucina peruviana, con mezcaleria e pisco bar, al Kube Hotel, 4 stelle, atmosfera di design scandinavo con un nuovo ristorante Le Après e l’esclusività unica di un ice bar, un bar di ghiaccio dove degustare cocktail a base di vodka, a meno 18.

Okko Hotels, 4 stelle e mai una nuvola!

Sette hotel 4 stelle di alta gamma, sostenibili e al giusto prezzo. Hotel nel cuore delle città, attenti all’estetica e funzionali, belli e accessibili, curati nei dettagli... Una tecnologia performante e facile da usare, un gran numero di servizi offerti, 24 ore su 24, un’accoglienza calorosa e tariffe chiare, davvero tutto compreso. Dove sono gli hotel Okko? A Nantes, Grenoble, Lione, Cannes, Bayonne, Strasburgo, e a Parigi, con due hotel (e nel 2019 ne apriranno altri due, l’Okko Hotel Paris Gare de l’Est, e l’Okko Hotel Paris Montparnasse), mentre a Tolone, sempre nel 2019 è previsto l’Okko Hotel Toulon Liberté. Lo slogan? 4 stelle e mai una nuvola!

Generator Hostel: un ostello très charmant

Una nuova generazione di ostelli che unisce charme e contemporaneità nelle più grandi capitali europee. La filosofia: confort a prezzi contenuti, spazi relax, bar, caffè, design degli interni, eventi, una ristorazione eccellente, e stanze su misura per ogni esigenza di budget. A Parigi c’è l’ostello più grande, 917 letti in 199 camere vicino al Canal Saint-Martin, in un quartiere cool di gallerie d’arte, boutiques di tendenza, vecchi caffè. Due ristoranti al pianterreno e al 9° piano il Rooftop, uno dei più belli della capitale, con vista da favola sul Sacro Cuore e Montmartre.

MOB HOTEL, un altro modo per vivere parigi

Si chiamano MOB HOTEL of the People e sono un nuovo modo di pensare l’accoglienza, pop e creativa, dove ognuno - che viaggi per affari o sia uno spirito nomade - si sente a casa propria. Non a caso fra i soci c’è Philippe Starck. Nel 2017 hanno aperto a Parigi e a LioneConfluence, nel 2019 inaugurerà la prima MOB House, formula residence disegnata da Starck a Saint-Ouen, nel 2020 il MOB HOTEL Paris Gare de l’Est e nel 2021 a Bordeaux, davanti alla Cité du Vin: tutti spazi di design disegnati da Starck.