Cosa fare?

Visita
la Francia 

Tour dei siti culturali d'eccezione o escursioni sulle vette. In coppia sulle strade del vino o in crociera con i bambini… Quale viaggio in Francia scegli questa volta?

Percorsi della memoria

Delle battaglie del passato, resta, oggi, in Francia un patrimonio di una ricchezza ineguagliabile. Cimiteri militari, monumenti commemorativi, vestigia dei campi di battaglia o musei sono tutti luoghi la cui visita rende onore alla memoria collettiva.

A Parigi

A Parigi (Link esterno)il luogo della memoria più visitato resta l’Arco di Trionfo (Link esterno). L’Arco ospita la tomba del Milite ignoto, e la sua fiamma, ravvivata ogni sera alle 18.30, rende omaggio a tutti i soldati morti in battaglia. Dalla sua terrazza potrai ammirare, di giorno, come di notte, un panorama unico sugli Champs Élysées.

Al suo fianco, il Museo dell’Armée ti accoglie nel cuore dell'Hôtel national des Invalides. Un nuovo percorso cronologico permette di scoprire tre grandi periodi della storia francese : l’esercito reale con Luigi XIV, l’esercito imperiale di Napolenone e l’esercito contemporaneo della Repubblica con Charles de Gaulle.

Sulla Rive Gauche, il Panthéon è dedicato alla memoria dei grandi della patria. Qui riposano Victor Hugo, Voltaire, Rousseau, Zola, Pierre e Marie Curie…

Nelle regioni

A Nantes, c’è il Quai de la Fosse, da dove partivano le navi del commercio triangolare verso l’Africa e le Antille, nel XVII e XIX secolo. Oggi ospita il Memoriale dell’abolizione della schiavitù.

In Normandia, Il Memoriale di Caen è attualmente uno dei principali centri europei della memoria. E proprio in questa regione potrai ammirare l’arazzo di Bayeux, classificato dall’Unesco « Memoria del Mondo ».

Nell’est della Francia, il Museo della Resistenza e della Deportazione ti accoglierà nella Cittadella, dove cento partigiani vennero fucilati durante l’Occupazione.
Altro luogo imperdibile della storia del XX secolo è il Memoriale Charles de Gaulle, in Haute-Marne, ai piedi dell’impressionante Croce di Lorena, a 500 metri dalla tomba del Generale e dalla sua casa di famiglia de La Boisserie.

Non lontano dal Pont du Gard (Link esterno), il percorso « Mémorie di Garrigue » ti inviterà a capire il paesaggio mediterraneo attraverso i suoi uomini.

Per
approfondire