Ricetta francese: soupe à l'oignon (zuppa di cipolle)

Per le fredde serate autunnali o invernali, cosa c'è di meglio di una zuppa bella calda? Prepara in un attimo la tradizionale zuppa di cipolle. Servita calda è deliziosa, magari accompagnata da qualche crostino.

Ingredienti

(per 4 persone)

  • 1 kg di cipolle dorate

  • 50 gr di burro

  • 12 cl di vino bianco secco

  • 1 cucchiaio di farina

  • 1,5 litro di brodo di pollo

  • 1 rametto di timo

  • 2 foglie di alloro

  • sale, pepe

  • 150 g circa di groviera grattugiato

  • 8 fette di baguette (spessore 1 cm circa) tostate

  • 1 spicchio d'aglio tagliato a metà

Preparazione

  • Pelare e tagliare le cipolle a fettine fini.

  • Versare le cipolle in una pentola con il burro e farle rosolare per 10 minuti circa a fuoco medio finché diventano translucide, mescolando ogni tanto.

  • Versare la farina e mescolare bene. Fiammeggiare con il vino bianco e continuare la cottura fino a ridurre il vino a meno della metà.

  • Aggiungere il brodo di pollo e salare leggermente. Aggiungere il timo e l’alloro. Portare a ebollizione e quindi lasciare cuocere a fuoco medio per 30-40 minuti circa, finchè la zuppa non è ridotta della metà e si ottiene quasi una crema (se occorre aggiungere del brodo bollente). A fine cottura aggiungere il pepe.

  • Infine, posizionare la griglia al centro del forno. Preriscaldare il forno in modalità grill.

  • Nel frattempo, strofinare leggermente ogni fetta di pane tostato con mezzo spicchio d'aglio.

  • Versare la zuppa in 4 terrine da forno e aggiungere 2 cucchiai di formaggio per porzione. Distribuire 2 fette di pane tostato su ogni zuppa e cospargere con il formaggio rimasto.

  • Cuocere per 3-5 minuti circa per fare sciogliere il formaggio e farlo gratinare.

  • Servire caldo.

Suggerimenti e consigli

Per una zuppa di cipolle gratinata molto saporita, puoi mescolare al groviera grattugiato anche un po' di parmigiano.

Per un pasto più sostanzioso, prepara una zuppa di patate e cipolle aggiungendo qualche patata tagliata a dadini poco prima della cottura con il brodo.