Emanuele Balestra svela le ricette dei suoi cocktail più cool

Il più "nature" tra i grandi barman conosciuti a livello mondiale, stiamo parlando di Emanuele Balestra, responsabile dei bar degli hotel Barrière di Cannes, nonché dell’hotel Barrière di Courchevel (e del nuovo hotel del gruppo a Saint Barth). I suoi cocktail sono infatti a base di piante e fiori, alcuni coltivati direttamente nell’orto degli aromi dell’hotel Le Majestic a Cannes, Costa Azzurra. Scopri alcune delle sue ricette più cool!

Crèpes suzettes

Ingredienti
Cognac, Grand Marnier, succo d’arancia, zucchero a velo e crêpes, caramello al burro salato.
Preparazione

  • Preparare delle crêpes al naturale e tagliare delle strisce di 7/8cm di lunghezza;
  • Preparare un caramello al burro salato
  • Spennellare le strisce di crêpes col caramello
  • Arrotolare le strisce di crêpes al caramello e fissarle su di uno spiedino da cocktail;
  • Mettere in congelatore gli spiedini di crêpes al caramello per 6h
  • Versare in uno shaker 6cl di Cognac, 3cl di Grand Marnier, 3cl di succo d’arancia fresco e filtrato, 2 cucchiai da caffè di zucchero a velo
  • Profumare lo shaker con della scorza d’arancia
  • Shakerare con ghiaccio
  • Filtrare il tutto in un bicchiere da Cognac e guarnire con lo spiedino congelato di crêpes al caramello per mantenere la temperatura del cocktail.

Paris-Brest

Ingredienti
Vodka, liquore Frangelico, panna fresca, zucchero liquido e nocciole
Preparazione

  • Aggiungere a 20cl di panna fresca, 3cl di zucchero liquido
  • Montare energicamente la panna zuccherata per amalgamare il composto
  • Versare in uno shaker 4cl di vodka, 5cl di Frangessimo
  • Shakerare con ghiaccio
  • Filtrare il tutto in una coppa martini
  • Versare dolcemente 3cl di panna zuccherata sopra il cocktail, aiutandosi con il dorso di un cucchiaio per creare uno strato cremoso
  • Guarnire con scaglie di nocciole.

Tiramisù

Ingredienti
Liquore di cacao scuro, Patron XO café, Amaretto di Saronno, panna fresca, zucchero liquido e cacao in polvere
Preparazione

  • Aggiungere a 20cl di panna fresca, 3cl di zucchero liquido
  • Montare energicamente la panna da zuccherata per amalgamare il composto;
  • Versare in uno shaker 5cl di liquore di cacao scuro, 4cl di Patron XO café, 2cl di Amaretto di Saronno
  • Shakerare con ghiaccio
  • Filtrare il tutto in una coppa martini
  • Versare dolcemente 3cl di panna zuccherata sopra il cocktail, aiutandosi con il dorso di un cucchiaio per creare uno strato cremoso
  • Guarnire con cacao in polvere.

Bee Fashioned

Ingredienti
Bourbon Whiskey, miele, limone, arancia e zenzero in polvere
Preparazione

  • Preparare un piccolo blocco di ghiaccio usando acqua minerale ed uno stampo in silicone per muffin
  • Versare in un mixing glass o un ampio bicchiere 20g di miele con polvere di zenzero (la punta di un cucchiaio da caffè) 8cl di Bourbon Whiskey
  • Mescolare con un cucchiaio, appoggiando il mixing glass sul palmo della mano, in questo modo il calore corporeo aiuterà il miele a sciogliersi nel liquido,
  • Profumare con scorza di limone ed arancia
  • Mettere in un bicchiere old fashioned il “muffin” di ghiaccio
  • Versare “a filo” il cocktail, in modo che il liquido cada dolcemente sul ghiaccio, permettendo così al miele di cristallizzare, donando al cocktail una texture più cremosa
  • Mescolare con un cucchiaio per raffreddare.

Caïpiroska allo zafferano

Ingredienti
Vodka, zucchero bianco, lime e pistilli di zafferano
Preparazione

  • Mettere in una bottiglia di vodka da 70cl dai 12 ai 15 pistilli di zafferano
  • Attendere 3 giorni
  • Massaggiare il lime, facendolo scorrere su di un tagliere con il palmo della mano aperta, per rilassare le fibre della polpa e ricavare più succo
  • Tagliare il lime in senso longitudinale
  • Prendere una parte del lime e incidere la scorza con tre tagli non troppo profondi
  • Mettere in uno shaker il lime inciso ed un cucchiaio da thè di zucchero bianco
  • Pestare delicatamente il mezzo lime in modo da diluire e profumare lo zucchero
  • Versare 8cl di vodka infusa allo zafferano
  • Riempire lo shaker di ghiaccio
  • Shakerare energicamente con 5 colpi secchi per rompere il ghiaccio ed amalgamare il cocktail
  • Versare il contenuto dello shaker, senza filtrare, in un bicchiere old fashioned.

Americano alla camomilla

Ingredienti
Campari, vermouth rosso, fiori secchi di camomilla nobile romane, acqua frizzante
Preparazione

  • Mettere in una bottiglia di Campari da 70cl dai 10 ai 12 fiori di camomilla;
  • Attendere 4 giorni;
  • Versare direttamente in un bicchiere old fashioned, 4cl di Campari infuso alla camomilla, 4cl di vermouth rosso;
  • Aggiungere 4cl di acqua frizzante fredda;
  • Guarnire con una scorza di limone profumando il bordo del bicchiere
Per
approfondire