Adesso in Francia

Da non
perdere 

Festival, mostre, concerti o grandi eventi… Su France.fr e ovunque in Francia, c'è sempre qualcosa da scoprire.

Cosa fare?

Visita
la Francia 

Tour dei siti culturali d'eccezione o escursioni sulle vette. In coppia sulle strade del vino o in crociera con i bambini… Quale viaggio in Francia scegli questa volta?

Il Paese basco in versione green, con Ariane Provot

Golf d'Epherra
Tra oceano e montagna, con un clima mite e uno stile di vita gaudente, il Paese basco è un paradiso per gli amanti del golf e del dopo-golf. Ma con 8 percorsi nel raggio di 30 km, quale scegliere, a seconda che siate un giocatore occasionale, provetto o professionista? Il blogger basco Julien Dizdar ha incontrato per noi la golfista Ariane Provot per aiutarvi a distinguere tutte quelle sfumature di green.
Per la diversità del percorso: il golf club di Chiberta

"Un percorso molto vario, in parte in riva al mare, in parte in mezzo agli alberi. Apprezzo la sua diversità di gioco, perché ci sono buche esposte al vento e altre che richiedono molta precisione essendo poste proprio vicino agli alberi".

Per il paesaggio... e per il cibo: il golf club di Arcangues

"Non solo il percorso è magnifico, ma per di più si mangia benissimo! L'omelette ai funghi porcini è davvero squisita".

Per un viaggio nel tempo: il golf club Le Phare

"Questo è il percorso più vecchio della regione. Prenderete subito piacere a giocare in un 18 buche essendo un campo relativamente piccolo. Ma attenzione, perché percorso vecchio è sinonimo di green sodi e tondeggianti!"

Per la storia e per lo stile: il golf club di Chantaco

"In quanto donna e giocatrice professionale, è mio dovere parlarvi di questo campo da golf (homeclub della famiglia Lacoste) che ha ospitato per sei anni il Lacoste Ladies Open di Francia! L'architettura della sua club house rispetta meravigliosamente quella del Paese basco".

Per la posizione ideale: il Makila Golf Club

"Si tratta di un percorso molto collinoso, coperto di boschi di querce, dal terreno argilloso. Un golf club facilmente raggiungibile, situato tra la costa basca e l'entroterra del Paese basco. Imperdibile durante il vostro soggiorno nella regione".

Per l'amore della natura: il golf club di Epherra

"Piacerà soprattutto agli amanti della natura e dell'entroterra del Paese basco. Un bel percorso collinoso, con dei magnifici scorci sulle montagne intorno. Anche il ristorante merita una sosta".

Per il livello tecnico e la convivialità: il golf club della Nivelle

"A 10 minuti da Saint-Jean-de-Luz, questo piccolo percorso molto ondulato sedurrà per l'atmosfera conviviale della sua club house. L'elevato livello tecnico gli ha permesso di ospitare un torneo del Ladies European Tour Access Series, seconda divisione femminile europea!"

Per il panorama (e i calamari): il golf club di Ilbarritz

"Un piccolo 9 buche molto apprezzato dai professionisti e dalle celebrità, col suo bellissimo panorama sulla costa basca. Vi consiglio di provare il ristorante e i calamari! Ma è soprattutto un centro di allenamento internazionale e... il mio ufficio. È qui che vengo per perfezionare lo swing e affinare il tocco" .

Intervista realizzata da Julien Dizdar, @paysbasque_net.

Ma chi è Ariane Provot?

Campionessa francese a soli 13 anni, membro della nazionale fino al 2013, Ariane Provot gareggia ormai nel Ladies European Tour, il circuito professionale femminile più rinomato a livello europeo. Basca per amore del golf e per amore tout court, non ha ancora finito di scoprire la sua regione adottiva.

Come arrivare nel Paese basco