Armagnac: i vigneti

Colori e profumi caratterizzano l’Armagnac, acquavite di vino antica di secoli. Le viti ornano i valloni del Gers, animati da villaggi guasconi che declinano benessere, mangiar bene e un incredibile senso della festa.

Nel cuore della Guascogna, il vigneto dell’Armagnac racchiude un vero e proprio patrimonio locale : vestigia romane, castelli, l’abbazia di Flaran, villaggi catalogati tra i “ Più bei villaggi di Francia ", come Larressingle, la "piccola Carcassonne del Gers" o Fourcès, una "bastide rotonda" detta "circulade". Tra la visita a un museo o una tappa sul cammino di Santiago di Compostela, nei villaggi guasconi tipici e accoglienti, incontrerete facilmente i produttori vitivinicoli per una degustazione e assaporerete la gastronomia locale, rinomata nel mondo intero. La vigna si estende su tre terroir che conferiscono all’Armagnac una spiccata personalità : il Bas-Armagnac (tra Eauze e Nogaro), l’Armagnac-Ténarèze (nei dintorni di Condom e Vic-Fezensac) e l’ Haut-Armagnac (tra Auch e Lectoure). La sua dimensione artigianale fa dell'Armagnac un liquore unico. La più antica acquavite di Francia si ottiene dalla distillazione di vino bianco in un alambicco tradizionale. Il suo metodo di lavorazione risponde a regole stabilite dalla denominazione di origine controllata, ottenuta fin dal 1936. L’Armagnac invecchia per lunghi anni in botti di quercia, legno a contatto del quale sviluppa i suoi aromi e prende il suo colore ambrato.

3 Buone ragioni per venire

  1. Approfittate di paesaggi unici : la dolcezza dei valloni del Gers e di magnifici scorci panoramici sui Pirenei.
  2. Degustate i suoi rari millesimati dai numerosi produttori del circuito "Escapades en Armagnac".
  3. Partecipate alle molte animazioni, alle feste autunnali intorno alla "Flamme de l’Armagnac", i mercati nelle aziende agricole…
  4. Caratteristiche

  5. DENOMINAZIONE
  6. 1 denominazione
  7. VITIGNI DOMINANTI
  8. Ugni bianco, Folle blanche, Bacò, Colombard
  9. Per saperne di più

  10. Sito del Comitato regionale del turismo d’Occitania / Sud della Francia (Link esterno)
  11. Sito del Bureau National Interprofessionnel de l'Armagnac (BNIA) (Link esterno)

armagnac 

Per
approfondire